Siti web delle P.A.

Pubblicata sul sito del Ministro per la pubblica Amministrazione e l´innovazione la versione definitiva delle “Linee guida per i siti web delle PA“. Il documento, previsto dall´art.4 della Direttiva 8/2009 del ministro Renato Brunetta hanno l´obiettivo di suggerire alle Pubbliche Amministrazioni criteri e strumenti per razionalizzre i contenuti on line, ridurre i siti web pubblici obsoleti e il migliorare quelli attivi.
Anche il sito istituzionale del nostro Comune avrebbe necessità di ulteriori migliorie per rispondere alle nuove esigenze di efficienza e trasparenza  e  tendenze dell’e-government,  che un Comune deve soddifare per i propri cittadini. Mi riferisco in particolar modo al servizio dell’Albo Pretorio Online il cui accesso attualmente segnala errori, non permette la stampa dei documenti, e non prevede un archivio dei documenti riportati. Si tenga inoltre conto che  a decorrere dal 1 luglio 2011, le pubblicazioni effettuate in forma cartacea non avranno più effetto di pubblicità legale e quindi questo servizio online diventa particolarmente importante. Come già precedentemente evidenziato in un altro intervento, mi auguro che al più presto questo importante servizio possa essere migliorato con la pubblicazione integrale e con la possibilità di stampare  ed avere un archivio di accesso storico  di tutti gli atti, quali:
· deliberazioni, ordinanze, determinazioni, avvisi, bandi di gara, concorsi e altri atti del Comune e di altri enti pubblici, che devono essere portati a conoscenza del pubblico come atti emessi dalla pubblica amministrazione;
· avvisi di deposito alla casa comunale di atti finanziari e delle cartelle esattoriali;
· comunicazioni ed atti di diverso tipo provenienti da altre pubbliche amministrazioni, consorzi, IPAB, società che gestiscono i pubblici servizi, ecc.

Annunci