Interrogazione consiliare: somme incassate dalla partecipata Park.O. spa a titolo di multe e sanzioni.

Ho presentato l’allegata interrogazione

Grazie cardinale Tettamanzi

Il cardinale Dionigi Tettamanzi lascia la diocesi ambrosiana. In quella diocesi con Martini e poi con Tettamanzi la chiesa ha sempre saputo con coerenza essere vicina alle persone, ai più deboli della terra ed essere di esempio e da guida per tutti noi. Sono certa che il nuovo vescovo saprà  guidare la diocesi milanese con la stessa saggezza e sensibilità di Dionigi Tettamanzi.

Paola

Finalmente, quello che la gente si aspetta dal PD

Il Partito Democratico presenterà il 4 luglio, in occasione della discussione sul bilancio della Camera, un ordine del giorno per abolire la pensione vitalizia dei parlamentari eletti a partire dalla prossima legislatura. Il segretario Pier Luigi Bersani sarà il primo firmatario del testo. Lo scopo, equiparare i costi della politica italiana con quelli europei e tagliare la voce di spesa che figura nel bilancio di quest’anno.  In pratica se  l’Odg del PD passa, verranno tolti i vitalizi dei parlamentari, istituto che non esiste in nessun altro Paese Europeo.

Un segno di sobrietà che mi auguro si accompagni al progetto di riforma istituzionale  che prevede la diminuzione  del numero dei parlamentari.

Paola

Attenzione alle ONDATE di CALORE: avvertenze e consigli.

ONDATE  DI  CALORE

I disturbi da ondate di calore sono da collegarsi, di norma, ad una diminuzione della pressione sanguigna (senso di debolezza, mal di testa, vertigini, annebbiamento della vista) e alla perdita di liquidi e sali (crampi muscolari, pelle secca e assenza di sudorazione) a cui si possono associare nausea, aumento del battito cardiaco, difficoltà di respiro, dolori toracici.
In presenza dei disturbi occorre contattare il medico curante,  é utile distendersi con le gambe sollevate rispetto al corpo e massaggiarle dalla caviglia verso la coscia. Si consiglia di appoggiare sulla fronte un asciugamano bagnato in acqua fredda o una borsa di ghiaccio.

Per affrontare le ondate di calore occorre mettere in campo delle semplici precauzioni in grado di scongiurare, in molti casi, effetti negativi sulla salute.
                                                                                                                       In particolare è necessario:

bere molto e spesso anche quando non si ha sete, evitando bibite gassate o contenenti zuccheri. Il corpo ha bisogno di grandi quantità di liquidi a temperatura ambiente;

– fare pasti leggeri e consumare più frutta e verdura, preferibilmente cruda;

– evitare alcol e caffè;

– uscire di casa nelle ore meno calde della giornata e limitare l’attività fisica all’aperto nelle ore più calde;

– indossare cappelli e indumenti leggeri e comodi fatti di fibre naturali, di colore chiaro;

– fare bagni o docce con acqua tiepida per abbassare la temperatura corporea.

Se si fa assunzione continua di farmaci occorre consultare il medico curante per conoscere eventuali controindicazioni.
Non rimanere sprovvisti degli alimenti principali: eventualmente è opportuno richiedere la consegna a domicilio.

                                                                                                      Anche in casa è opportuno assumere alcune precauzioni:

– usare tende per non fare entrare il sole;

– chiudere le finestre nelle ore più calde e lasciarle aperte durante la notte;

– limitare l’uso del forno che tende a riscaldare l’ambiente domestico;

– utilizzare gli altri elettrodomestici (lavatrice, ferro da stiro, lavapiatti, ecc..) nelle ore notturne;

– utilizzare climatizzatori fissando la temperatura ambiente con una differenza di non più di 6/7 gradi rispetto alla temperatura esterna;

–  non usare ventilatori per fare circolare l’aria indirizzati direttamente sul corpo

Un Paese strano il nostro, che va CAMBIATO

Truccano lo sport

Truccano gli appalti

Truccano l’economia

Truccano le carriere

Truccano la scuola

Truccano la politica

Truccano l’informazione

La nostra vita è diventata una partita truccata che va fermata,

cambiamo gli arbitri liberiamo il Paese

riprendiamo la nostra vita

Proibire le intercettazioni ??!!??

Dopo gli ennesimi scandali e la scoperta di una P4, vogliono proibire  le intercettazioni

… solo, su quello che PUO’ / DEVE essere pubblicato o NON PUO’/ NON DEVE essere pubblicato …  

 … si PUO’/ DEVE discutere !!!

Paola

 

 

Commenti …

Sto cercando di migliorare questo blog e di farlo conoscere ( circa 90.000 visite in tre anni di vita non sono poche) , perchè mi piace come forma di comunicazione e perchè da la possibilità di entrare in contatto più facilmente e di poter esprimere le proprie idee. Il Blog permette anche di lasciare commenti.  Invito quindi chiunque lo desideri a lasciare un commento, riflessioni, suggerimenti: avviso però che non saranno tollerate offese o volgarità  o interventi finalizzati esclusivamente a denigrare chi con tanta fatica e altrettanta generosità ed impegno cerca di contrastare la maggioranza che governa questa città.
Ancora una volta: vi prego di scrivere ogni volta abbiate qualcosa da dire. Ogni idea o suggerimento sarà ben accetta !!

Paola