La chiesa di don Andrea Gallo, una chiesa che non caccia via nessuno…: la chiesa che vogliamo

don Gallo funeraliIeri ai funerali di don Andrea Gallo c’erano tanti giovani, tanti “ultimi”,  tanti “zero del mondo”, c’era don Ciotti e il vescovo Bagnasco e c’erano rappresentanti del mondo omosessuale e trans fra cui Vladimir Luxuria  che dal pulpito  ha regalato a don Andrea un bel messaggio di ringraziamento.  E’ questa la chiesa  che amo: aperta, vicina, solidale e che ha a cuore  tutti gli uomini. Grazie don Andrea.

Paola

Solidarietà al PM, Ilda Boccassini

A pochi giorni dall’ anniversario della strage di Capaci in cui vennero uccisi dalla mafia il giudice Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i tre agenti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro è accaduto un fatto molto grave.

Il Procuratore aggiunto di Milano Ilda Boccassini ha ricevuto minacce di morte ed una busta contenente due proiettili.

Bocassini I

Ilda Boccassini

Non è il primo episodio. I tentativi di intimidazione sono iniziati dieci giorni fa, dopo che la Boccassini ha concluso la requisitoria nel processo Ruby, chiedendo per Silvio Berlusconi la condanna a sei anni di reclusione.

A partire da quella data, nell’ufficio del Procuratore sono stati recapitati una lunga serie di lettere di minacce, fino all’ultima di mercoledì sera, la più esplicita, con riferimenti al processo a carico di Berlusconi e con i due proiettili.

Voglio esprimere tutta la mia solidarietà ad Ilda Boccassini. Sono sicura che continuerà il proprio lavoro con l’impegno e la determinazione di sempre, nell’interesse della giustizia e della legalità del nostro Paese.

Paola