Quando l’arte del silenzio viene spesso “messa da parte”

I giovani non trovano lavoro perché stanno bene a casa o non hanno ambizione“. Ecco, a chiudere una settimana allucinante ci mancavano proprio le fantasmagoriche dichiarazioni sui giovani italiani di John Elkann, uno che di sicuro ha provato le problematiche del precariato e che deve avere faticato molto per ottenere lo straordinario incarico di rampollo di famiglia (quella Agnelli, tra l’altro).

ex giovani Osimani

ex giovani Osimani

Ispirandoci alle fonti della saggezza  osimana, con quali parole ( gentili)  si potrebbe  rispondere  a John Elkann ?
A me, viene spontanea questa: “c’avrai pure i quadrì ma se nun c’hai cugnizio’ statte zittu, ‘sta da bardascio raccummannadu”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: