Sai de Osimu se …

Osimu sai deE’ diventata una macchina del tempo, dove si viaggia stando seduti. Tantissimi nuovi iscritti e le testimonianze stanno aumentando a valanga. Una incredibile banca dati dell’anima, una narrazione cittadina continua, un condensato di una Osimo che in alcuni casi non c’è più e di una tipologia di “osimano” forse in via di estinzione. Nostalgia, affetto e se vogliamo anche un modo per prenderci in giro rievocando un passato di vita vissuta con modi di dire, modi di fare, posti, personaggi e foto.
Il contagio mi sembra sia avvenuto per tutte le fasce d’età ed estrazione sociale. Sicuramente, in molti, hanno riscoperto il dialetto.
Bravi, inoltre, questi ragazzi che con grande senso di responsabilità e maturità, per rispettare  il dolore e la commozione a seguito della tragica scomparsa della giovane Elisa, hanno saputo fermare per alcuni giorni questo gioco virtuale.

Chi ha un profilo Facebook può divertirsi a leggere gli  interventi e contribuire all’iniziativa entrando nel gruppo aperto a tutti: #sei di Osimo se..
Chi non ha Facebook potrà seguire il gruppo su questo blog ( che grazie a Giacomo, per quanto possibile , cercheremo di tenere aggiornato)  alla pagina :

Sai de Osimu se…

E … la storia continua.
Paola

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: