Don Giuseppe Diana


20 anni fa, proprio nel giorno del suo onomastico, moriva a Casal di Principe Don Peppe Diana, ucciso dalla camorra. La sua missione era l’amore per la sua gente e la giustizia, la sua forza la parola: per questo venne fatto tacere. Ma Don Peppe faceva paura anche da morto, tanto era stato giusto e rispettato: per questo cercarono di infangare, inutilmente, la sua memoria. Oggi è giusto quindi ricordarsi di lui, per celebrarlo e tenere così vivo il suo impegno.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: