Campionati del Mondo di calcio, la lezione del Brasile

Brazil 2014Oggi inizia il campionato del mondo di calcio. Quest’anno, questa importante manifestazione si svolge in Brasile, che stando alle notizie di stampa non sembra essere affatto preparato ad ospitare l’evento. Lavori di nuovi stadi in ritardo, problemi di sicurezza, stanno caratterizzando questo periodo. La cosa più strana e per molti versi nuova ed inaspettata, è la protesta che sale forte contro questa manifestazione. Il Paese dove il calcio ha scandito il costume, ha determinato scelte, ha condizionato intere generazioni, oggi vive profonde contraddizioni e non si fa abbagliare dal pallone.

Una grande conquista civile, di cui non si può, non essere contenti. Naturalmente il mondiale si svolgerà, e ci auguriamo nel migliore dei modi. Resta il fatto che parafrasando al contrario, un vecchio detto della sinistra, possiamo tranquillamente affermare che: “Il calcio non è più l’oppio dei popoli”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: