“Il più amato”: trent’anni fa moriva Enrico Berlinguer

Segretario del Partito Comunista,  morì l’unidici giugno 1982 a causa di un’emorragia cerebrale, a seguito di un ictus avuto durante un comizio a Padova. Fu il primo a parlare della “questione morale”, che puntava il dito contro il cattivo uso (e spesso l’abuso) della cosa pubblica. Era soprannominato “il più amato” e alla cerimonia funebre si presentò un fiume di gente.
Un uomo che tutti ricordiamo per il carattere silenzioso e schivo, di grande serietà e severità, in primo luogo verso se stesso e la sua guida. Un uomo che ha subito tanti “processi” anche e soprattutto dentro al PCI, ma che ancora oggi è invocato come icona, come leader al quale rifarsi, non soltanto da coloro che ne hanno raccolto, a volte indegnamente, l’eredità.
Credo che la sua reale forza oggi non sia da ascrivere solamente alle doti umane, alle qualità morali, ma soprattutto alla forza ed il coraggio con il quale portò davvero il partito di allora – in quel contesto storico – a rotture ed innovazioni di contenuto: prendere la distanza dalla linea filo sovietica, aprire un confronto con gli industriali in un mondo che si divideva ancora fra padroni ed operai, aprirsi verso i cattolici cercando di coniugare l’uguaglianza e la solidarietà del messaggio evangelico con la ricerca di equità e giustizia sociale del modello comunista.
Era alla ricerca di soluzioni che potessero davvero essere in sintonia con il “bene comune”, dicendolo più semplicemente con le sue parole “rispondere ai bisogni umani emergenti”. Ovvero fare politica. Farla, anche, attraverso uno dei suoi strumenti di intermediazione: il partito. Farla compiendo delle scelte anche dolorose ed impopolari, ma scegliendo. Grazie ENRICO.

Paola

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: