Adempimenti di rendicontazione delle spese elettorali: quanto ho speso per la campagna elettorale.

trasparenza 1Ecco l’ammontare totale speso per la mia campagna elettorale: sono 594,00 euro, relativi all’acquisto di materiale di comunicazione volantini stampa a colori, di cui € 100 versati per contribuire all’acquisto di  manifesti per il  partito.

Grazie al lavoro  di amici e sostenitori che hanno messo a disposizione gratuitamente le loro competenze, il loro tempo e la loro voglia di fare non solo per aiutarmi nella candidatura a consigliere comunale, ma anche per dare un contributo personale a quello che sentono come un progetto politico corale, di rinnovamento e di buona politica.

Vi ringrazio ancora di cuore per quello che avete fatto e per come lo avete fatto!

Qui di seguito la dichiarazione- rendiconto di tutte le spese sostenute trasmessa in Comune per poi essere resa alla Corte di Appello di Ancona.

Rendiconto spese sostenute per la campagna elettorale 
amministrative 2014, adempimento previsto dalla Legge
6 luglio 2012 n° 96 art. 13

Morto Mario Canessa “Giusto tra le Nazioni”

Apprendo con profondo dolore  della scomparsa di Mario Canessa, “Giusto tra le Nazioni” e Medaglia d’oro al valor civile.  Tra il 1943 e il 1945, come agente di polizia di confine, salvò centinaia di ebrei e perseguitati politici, trasferendoli in Svizzera o favorendone l’espatrio, rischiando la vita, animato solo dal principio di giustizia. Nel 2008  aveva ricevuto dal governo Israeliano il riconoscimento di “Giusto fra le nazioni”.
Paola Andreoni.