25 aprile 2016, 71° anniversario della Liberazione

25 aprile 2016 –  71° anniversario della Liberazione – è  il giorno in cui come italiani siamo chiamati a festeggiare e rievocare: la difesa dei valori della Costituzione ( tema sempre di  grande attualità politica) e il   ricordo di quei giorni che fecero sì che gli italiani, da sudditi, diventassero finalmente cittadini.

25-Aprile-2016

71° ANNIVERSARIO della LIBERAZIONE
Lunedì 25 aprile 2016

Ore 16.30 Teatro “La Nuova Fenice” – concerto della Banda Città di Osimo –
– saluti del Sindaco e del Presidente del Consiglio Comunale
– gli studenti delle Scuole Superiori di Osimo presentano  “I RESISTENTI di OGGI”
– incontro con un “resistente di oggi”, l’imprenditore antiracket Antonio PICASCIA
– consegna attestati ANPI agli studenti delle scuole Medie.
Ore 18.30 Piazza Marconi partenza corteo e deposizione corone di alloro.

***

Come Presidente del Consiglio Comunale di Osimo ho pensato di attualizzare il messaggio e i valori del 25 aprile coinvolgendo i giovani studenti dell’ultimo anno della scuola secondaria di secondo grado che offriranno alla cittadinanza un momento di riflessione su chi sono  i “resistenti di oggi“.
All’incontro sarà presente  l’imprenditore casertano Antonio PICASCIA, membro di giunta della Confindustria di Caserta da sempre in prima linea per l’affermazione dei valori della legalità e della lotta  alla criminalità organizzata, che porterà la sua toccante testimonianza.
Picascia Antonio gestisce da una decina d’anni la Cleprin un’azienda modello per la produzione di detersivi e simili attenta alla riduzione dell’impatto ambientale  e alle tematiche  sociali, che fa parte del consorzio Nuova Cooperazione Organizzata ( NCO).
Da alcuni anni, come riportato anche dalle cronache nere nazionali, la sua ditta è finita nel mirino della criminalità organizzata, ma Picascia  e il suo socio, hanno scelto liberamente di denunciare ed anche fatto arrestare gli estorsori. Purtroppo dopo varie intimidazioni e minacce  i clan locali gli hanno incendiato la Cleprin, distruggendola per gran parte. Un danno notevole ma l’azienda è ancora in piedi e l’imprenditore continua, forse con più slancio di prima, la sua azione di testimone contro la camorra.

Sono certa che tale  incontro possa costituire un importante momento di riflessione umana, civile e politica che vede protagonista un “resistente di oggi“, un  imprenditore tenace e coraggioso che ci farà toccare con mano  cosa significa scegliere e testimoniare da che parte stare nel difendere un bene primario che è stato e che rimane di ciascuno di noi: la libertà.

11174864_10204093459797097_7134559920998307423_n

25 APRILE 1945   –   25 APRILE 2016

Tutta la cittadinanza è invitata a partecipare

 

                        Paola Andreoni
Presidente del Consiglio Comunale di Osimo

***

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: