12 luglio 1944: dai Diari di Guerra di Mons. C.Grillantini e don Fulvio Badaloni

12 luglio 1944 ( era un mercoledì)

bombardamenti su Ancona

bombardamenti su Ancona

 

dal “Diario di Guerra” di Mons. C.Grillantini

Ore 1,30 sveglia di artiglieria fino alle tre, altri danni. Il resto della giornata abbastanza tranquillo. In seguito con l’intesa del comando di occupazione raccolgo i nomi dei desiderosi di sfollare: sono Finora più di otto cento. Manifesto del comando polacco: vuole la integrale consegna delle armi e delle radio militari. Interrogato un ufficiale polacco sulla situazione, garantisce che la moltitudine dei loro mezzi renderà impossibile un ritorno di tedeschi e che forse fra 3-4 giorni, una forte avanzata alleata  fino a Pesaro. Se sono rose….

Ore 17,45 bollettino: un gruppo di bersaglieri ha preso Filottrano; Ancona è sotto le artiglierie anglo-americani. Manifesto del sindaco, che invita i sinistrati a presentarsi all’apposito ufficio, per le indennità e restauri.                                       

dal “Diario del fronte di Guerra” di don Fulvio Badaloni
parroco di San Paterniano di Osimo
tratto dal libro “Quota 360 il Monte della Crescia” di Carlo Gobbi

Ricevendo sempre la stessa risposta dalla polizia, prego il sindaco di Montefano dottor Mario Ciabattini perorare la mia causa presso il comando. Ma non si ottiene nulla egualmente !.

FilottranoFilottrano  liberata

***

*****

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: