La paura di Gorino e Goro: 11 donne e 8 bambini bisognosi.

donne-migrantiI respingimenti di Gorino e Goro lasciano esterrefatti. Una rivolta per non accogliere un piccolo gruppo di donne e bambini che difficilmente avrebbero messo in crisi la vita delle due piccole collettività.
Quanto accaduto è un brutto segno di questa Italia. Una brutta pagina per il nostro Paese e per arrivare a questo punto, un ruolo essenziale l’hanno giocato anche le forze politiche e alcuni organi di stampa che hanno puntato massicciamente sulle paure e i risentimenti delle persone.
Non è un fenomeno che riguarda solo il nostro Paese. La così detta giungla di Calais, il suo sgombero e i muri che si stanno costruendo sui confini , stanno a dimostrare in che direzione stanno andando i principi e i valori della pacifica convivenza.

Mi chiedo e Vi chiedo cosa avranno pensato di noi “italiani brava gente” quelle donne allontanate in tal malo modo, con le barricate, da Gorino ?

Annunci

Una Risposta

  1. Quando tutta la politica smetterà di versare lacrime di coccodrillo di fronte alla distruzione di questo povero paese e quando tutta la politica comincerà a chiedersi cosa pensano gli italiani di questa catastrofe e a dare delle risposte concrete allora forse ci potrà rivolgere questa domanda e stia pur sicura che avremo tutte le risposte.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: