Elezioni politiche del 4 marzo 2018 – Osimo i risultati

***Risultati elezioni politiche del 4 marzo
nella circoscrizione delle Marche

***

Elezione della Camera dei deputati
16 seggi della circoscrizione Marche sono stati così assegnati:

MOVIMENTO 5 STELLEIl Movimento 5 Stelle elegge 9 deputati: Patrizia Terzoni, Roberto Cataldi, Mirella Emiliozzi, Maurizio Cattoi, Andrea Cecconi, Roberto Rossini, Martina Parisse, Rachele Silvestri e l’osimano Paolo Giuliodori.

PARTITO DEMOCRATICO Il Partito Democratico elegge 2 deputati: Alessia Morani e Mario Morgoni.

FORZA ITALIAForza Italia elegge 2 deputati: Marcello Fiori e Simone Baldelli.

LEGALa Lega elegge 3 deputati:  Tullio Patassini, Luca Paolini e Giorgia Latini.

 

Elezione del Senato della Repubblica
Gli 8 seggi della circoscrizione Marche sono stati così assegnati:

MOVIMENTO 5 STELLEPer il Movimento 5 Stelle 5 gli eletti senatori: Giorgio Fede, Sergio Romagnoli, Donatella Agostinelli, Rossella Accoto e Mauro Coltorti.

PARTITO DEMOCRATICOPer il Partito Democratico 1 solo eletto: Francesco Verducci.

FORZA ITALIAPer Forza Italia 1 solo eletto:Andrea Cangini.

LEGA Per la Lega 1 solo eletto: Giuliano Pazzaglini.

***************

Come ha votato Osimo per la Camera dei Deputati:

La candidata del M5Stelle, Daniela Tisi ha avuto 7.920  preferenze  ( 38,38%) mentre il Movimento 5Stelle ha ottenuto 7.513 voti pari al 38,06%.

Il candidato della coalizione di centro destra, Tullio Patassini  ha avuto 6.402 voti (31,02%) con i partiti che lo hanno appoggiato che hanno ottenuto:
La Lega…………..n° 3.540 preferenze pari al 17,93%;
Forza Italia……..n° 1.702 preferenze pari all’ 8,62%;
Fratelli d’Italia860 preferenze pari al.. 4,35%;
Noi con l’Italia….129 preferenze pari al.. 0,65%.

Il candidato del centro sinistra, Flavio Corradini,  ha ottenuto n° 4.628 preferenze (22,42%) con i partiti che lo hanno appoggiato che hanno ottenuto:
Partito Democratico……..n° 3.941 preferenze pari al 19,96%;
+ Europa……………………..349 preferenze pari al ..1,76%;
Insieme……………………….…..75 preferenze pari al ..0,38%;
Lorenzin CivicaPop……………71 preferenze pari al ..0,35%;

La  candidata del Movimento Liberi ed Uguali, Argentina Severini,  ha ottenuto n° 724 preferenze (3,50%) mentre il Partito di Pietro Grasso ha ottenuto 644 voti pari al 3,26%.

La  candidata di CasaPound, Valentina Bonci,  ha ottenuto n° 321 preferenze (1,55%) mentre il gruppo espressione della destra ha ottenuto 304 voti pari al 1,54%.

Il  candidato del Movimento Potere al Popolo, Stefano Casulli,  ha ottenuto n° 235 preferenze (1,13%) mentre il Movimento ha ottenuto 221 voti pari al 1,11%.

Il  candidato del Movimento il Popolo della Famiglia, Maurizio Nardozza,  ha ottenuto n° 206 preferenze (0,99%) mentre il Movimento di Mario Adinolfi ha ottenuto 196 voti pari al 0,99%.

Il  candidato del Partito Comunista, Mauro Riccioni,  ha ottenuto n° 126 preferenze (0,61%) mentre il partito guidato da Marco Rizzo ha ottenuto 126 voti pari al 0,61%.

La  candidata del nuovo Partito Valore Umano, Sara Gambini,  ha ottenuto sia come preferenze che come voto al partito  n° 55 voti pari allo 0,26%.

Il  candidato della Lista del Popolo per la Costituzione, Fabio Maggiore,  ha ottenuto n° 17 preferenze (0,08%) mentre il partito guidato da Antonio Ingroia e Giulietto Chiesa ha ottenuto 14 voti pari al 0,07%.

In totale per il Senato hanno votato 21.151 osimani ed osimane pari al 78,11% degli elettori.
Altro dato significativo: sono state 294 le schede che i Presidenti di seggio hanno ritenute non valide in quanto l’espressione di voto dell’elettore non è stata ben dichiarata o volutamente non espressa, mentre le schede bianche sono state 223. Nessuna scheda è stata contestata dai rappresentanti di lista presenti nei seggi al momento dello spoglio.

Dei 10 candidati del collegio  (che ricomprende solo tre comuni della provincia di Ancona, vale a dire Osimo, Castelfidardo, Filottrano e gran parte dei comuni del maceratese come Macerata, Apiro, Appignano, Belforte Del Chienti, Bolognola, Caldarola, Camerino, Castelraimondo, Castelsantangelo Sul Nera, Cingoli, Colmurano, Corridonia, Esanatoglia, Fiastra, Fiuminata, Gualdo, Matelica, Mogliano, Montecassiano, Montefano, Muccia, Penna San Giovanni, Petriolo, Pieve Torina, Pioraco, Poggio San Vicino, Pollenza, San Ginesio, San Severino Marche, Sarnano, Serrapetrona, Tolentino, Treia, Urbisaglia, Ussita e Visso) è stato eletto, risultando il più votato, Tullio Patassini, candidato del centro destra ( Forza italia, Lega, Meloni, Udc), che ha ottenuto il 37,64%, davanti alla candidata del M5Stelle, Daniela Tisi seconda con il 32,06%. Flavio Corradini del Pd e liste collegate è risultato terzo ad appena il 23,20%.

 

Come ha votato Osimo per il Senato della Repubblica:

Il Movimento 5Stelle  si conferma, come per la Camera,  primo partito con n° 6.794 voti ( 37,40%) e il suo candidato all’uninominale consegue n° 7.169 preferenze pari al 37,78%.
Il Partito Democratico è in Osimo il secondo partito con 3.579 (20,69%) di voti, ma l’intera coalizione di centro sinistra con:
+Europa che raccoglie n° 316 voti (1,73%);
Civica Popolare Lorenzin che raccoglie n° 78 voti ( 0,42%);
Insieme Italia-Europa che raccoglie  n° 58 voti (0,31)
non riesce a raccogliere che il 22,84% del consenso osimano, mentre il suo candidato, il bravo Piergiorgio Carrescia, anche con le preferenze personali si ferma  a 4.396 voti ( 23,17%), al terzo posto dietro a M5S e Destra.
La coalizione di centro destra nel suo insieme diventa la seconda forza della città con 5.944 voti  (31,87 % ) così ripartiti tra i partiti alleati:
Lega 3.298 voti pari al 18,15%;
Forza Italia con voti 1.525 pari allo 8,39%;
Giorgia Meloni con voti 832 pari al 4,58 %;
No con l’Italia Udc consegue 138 voti, pari allo 0,75%.
Più distanziati tutti gli altri partiti. Bruno Pettinari di LiberieUguali porta a casa 532 preferenze di cui 37 a titolo personale con una percentuale del 2,80%.
Luca Canalini, l’osimano di Casapound, consegue 255 consensi di questi  16 le preferenze a titolo personale, con una percentuale del 1,34%.
Si ferma all’1,03% paria 197 preferenze Stefano Tenenti per il movimento Potere al popolo.
Tutte le altre liste si sono collocate al di sotto dell’1%:
Andrea Soverchia per il Popolo della Famiglia ottiene 183 voti pari al 0.96%;
Michela del Moro per il movimento di estrema destra, Forza Nuova -Italia agli italiani – , consegue 102 voti pari al 0,53%.
Paolo Crognaletti per il Partito Comunista  consegue 101 preferenze pari allo 0,53%; Loretta Dichiara del Partito Valore Umano 44 voti pari allo 0,23%; Crescenzo Papale per la Sinistra Rivoluzionaria prende 28 preferenze pari allo 0,14% e infine Giancarlo Cingolani della Lista del Popolo per la Costituzione 20 voti pari allo 0,10%.

Gli elettori osimani al Senato erano 18.969, i  Votanti sono stati 19.475 (77,99%).
Le schede non valide sono state n° 503 ( di cui bianche: 201 ). Le Schede contestate: 1

Dati Prefettura Ancona.

*********
articoli correlati:
– Elezioni politiche 2018, come si vota del 18 febbraio 2018;

Elezioni politiche del 4 marzo 2018. I candidati nelle Marche del 1 febbraio 2018

***

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: