In ricordo di Rita Borsellino


Ho appreso con tristezza la scomparsa di Rita Borsellino, una donna straordinaria, una figura simbolo di testimonianza antimafia e di impegno della società civile. Nonostante il dolore familiare e la sua lunga malattia, con coraggio e determinazione non hai mai smesso di lottare e sperare per la verità sulla strage di via D’Amelio.

A nome mio e, sicura di interpretarne il sentimento, di tutta la comunità osimana, esprimo la vicinanza e le condoglianze al fratello Salvatore e a tutta la famiglia Borsellino.

               Paola Andreoni
Presidente del Consiglio comunale di Osimo

Tragedia assurda, quella che ha colpito Genova:  esprimo vicinanza a tutta la città.

***
Sono vicina alle famiglie colpite dal dramma di Genova.
Dietro ognuna delle 41 vittime (per ora) accertate c’è una storia. Quella quotidiana di una giornata di lavoro o quella di una vacanza appena iniziata.
Con il crollo di questo maledetto ponte,  a Genova,  si sono spezzati  i sogni di famiglie intere, di giovani promettenti, di bambini. Una tragedia che riguarda non solo Genova ma tutto il nostro Paese intero.

Mi  stringo idealmente, a nome personale e di tutto il Civico consesso della nostra città, intorno alle famiglie delle vittime, dei feriti e di quanti, per ragioni di sicurezza, hanno dovuto lasciare le loro case.

Paola Andreoni
Presidente del Consiglio Comunale di Osimo

***