Reddito di cittadinanza: deve garantire un trattamento uguale a tutti italiani e stranieri.

Il mov5Stelle e la Lega, con un emendamento alla legge che istituisce il reddito di cittadinanza, hanno ieri  introdotto una serie di limitazioni e complicazioni burocratiche con l’esplicita finalità di limitare l’accesso degli stranieri alla prestazione.

Una norma discriminatoria, anticostituzionale e in contrasto con il diritto dell’Unione.  La giurisprudenza costituzionale ha più volte affermato che in tema di prestazioni per bisogni essenziali occorre garantire condizioni dignitose per tutti.

La scelta della Lega e del sempre più “sbandato” Mov.5Stelle è dunque, ancora una volta, quella di escludere il numero più elevato possibile di stranieri per i quali evidentemente non vale l’obiettivo di “eliminazione della povertà” che il Governo dichiara di perseguire.

5Stelle e Lega sono sempre più unite verso la discriminazione, l’odio razziale, il travolgimento della certezza del diritto e il non  rispetto dei valori della nostra Costituzione.


Paola

p.s.: sentenze della Corte Costituzionale nn.: 187/2010; 329/2011; 40/2013: «in tema di prestazioni volte a rispondere a bisogni essenziali, necessarie a garantire la sopravvivenza stessa della persona in condizioni di vita dignitose, nessuna limitazione è ammissibile, né in base alla durata della residenza, né in base al titolo di soggiorno o ad altri requisiti, trattandosi di prestazioni che, in una società democratica, debbono essere fornite con carattere di universalità a tutti i soggetti portatori di quello specifico bisogno alla cui soddisfazione la prestazione è rivolta».

***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: