Corsi di ginnastica dolce per anziani, stagione 2019/2020

***
Uscito il bando per i corsi sportivi organizzati dall’Amministrazione Comunale in collaborazione con la Fondazione “Don Carlo Gnocchi onlus – Centro E.Bignamini” presso la palestra di Via C.Colombo, ex scuola elementare F.lli Trillini.
I corsi, tenuti da personale specializzato, sono gratuiti e dedicati ad anziani con priorità agli ultra65enni e cinque posti riservati a persone in carico ai Servizi Socio Territoriali.
I corsi prevedono attività di ginnastica di mantenimento e ginnastica dolce per la terza età, yoga e pilates.
L’inizio dei corsi è previsto per lunedì 11 novembre 2019, con durata fino al 7 marzo 2020 .

I corsi prevedono gruppi composti da massimo 10 persone e due sedute settimanali per ciascun gruppo.  In base alle domande pervenute, saranno formati gruppi omogenei per età e per capacità autonomiche. L’iscrizione sarà possibile compatibilmente con la disponibilità dei posti a disposizione per ciascun corso.

Le domande di ammissione, accolte in ordine di arrivo,  si ricevono presso l’Ufficio Protocollo del Comune, entro il 26 ottobre prossimo.

Si raccomanda di leggere attentamente le informazioni relative  alle modalità di iscrizione e dei documenti da allegare.

Documentazione attinente il progetto:
modello domanda.
bando corso e regolamento.


L’attività motoria-fisica è importantissima in ogni fase della nostra vita. Spesso, tuttavia, in età avanzata questa salutare pratica comincia ad essere trascurata. La vecchiaia, spesso, viene considerata una scusa per non svolgere nessun tipo di attività motoria, dimenticandoci del fatto che muoversi nel modo giusto è l’unica arma che abbiamo contro tutti quegli sgradevoli sintomi che fanno capolino proprio con l’avanzare dell’età.
Questo tipo di ginnastica, detta anche “dolce”, è concepita appositamente per la terza età, e viene effettuata in modo lento e graduale, per non gravare sulle articolazioni e non sottoporre il fisico a sforzi eccessivi, che sarebbero controproducenti.
Lo scopo  di questi corsi di “ginnastica dolce”, che l’Amministrazione Comunale da anni promuove, è quello di favorire la flessibilità muscolo-scheletrica, le capacità motorie ed una corretta postura, al fine di evitare infortuni in persone che, per forza di cose, con l’avanzare dell’età diventano meno sciolti nei movimenti.
Paola

***

Una Risposta

  1. Richiedere l’ISEE per poter accettare prima le domande di persone che non possono pagarsi una ginnastica

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: