Fino al 30 novembre è possibile iscriversi all’Albo degli scrutatori di seggio

***
C’è tempo fino al prossimo 30 Novembre per iscriversi all’Albo delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale del Comune di Osimo.

Tutti gli elettori ed elettrici del Comune che desiderano essere iscritti nell’albo unico comunale delle persone idonee all’ufficio di scrutatore di seggio elettorale dovranno presentare domanda al  Comune.

L’iscrizione è subordinata al possesso, almeno, del titolo di studio della scuola dell’obbligo. Ai sensi di quanto disposto dagli articoli 38 del D.P.R. 30 marzo 1957, n, 361 e 23 del D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570 e successive modificazioni, sono esclusi dalle funzioni di scrutatore di ufficio elettorale di sezione: i dipendenti dei Ministeri dell’Interno, delle poste e telecomunicazioni e dei trasporti; gli appartenenti a Forze armate in servizio; i medici provinciali, gli ufficiali sanitari ed i medici condotti; i segretari comunali ed i dipendenti dei comuni addetti o comandati a prestare servizio presso gli uffici elettorali comunali; i candidati alle elezioni per le quali si svolge la votazione.

La domanda dovrà essere redatta sull’ apposito modulo (che ho allegato in calce al presente post), anche disponibile presso l’ufficio elettorale comunale.
Gli elettori già iscritti nell’albo possono chiedere, entro il prossimo mese di dicembre, di essere cancellati.

Per ogni ulteriore informazione e per la compilazione della domanda, è possibile rivolgersi all’Ufficio Elettorale Comunale, presso l’Ufficio Anagrafe.
***
Modulo di domanda

***

Torna a riunirsi il Consiglio Comunale di Osimo, venerdì 8 novembre 2019 alle ore 18,30

***
Venerdì 8 novembre 2019 alle ore 18,30 nella residenza municipale, si riunirà il Consiglio comunale di Osimo. L’assemblea prevede  la trattazione di interrogazioni, delibere e Ordini del giorno.

Prevista, come sempre, la diretta audio tramite il  il sito internet del Comune di Osimo (http://www.osimoweb.it/consiglio-comunale/#038;z=23).

Questo l’elenco dettagliato dei temi in discussione e votazione:
– Comunicazioni del Sindaco.

– Interrogazioni, interpellanze e mozioni:
**1) Interrogazione del consigliere comunale Simoncini in merito a parcheggi del Cimitero Maggiore.

– Nomina dei rappresentanti del Consiglio Comunale in seno alla Commissione della Biblioteca e dell’Archivio Storico.

– Variazione al Bilancio di Previsione Finanziario 2019-2021 ex art.175 del D.Lgs. n.267/2000 e conseguente modifica al DUP 2019/2021 ed al Piano Triennale degli Investimenti 2019/2021.

– Azienda Speciale Servizi Osimo – Approvazione indirizzi per la redazione del Piano Programma, del budget economico, del Bilancio di Esercizio e del Piano degli Indicatori anni 2020/2022.

– Approvazione regolamento in materia di modifiche temporanee della circolazione o della sosta.

– Ordine del Giorno di proposta del Gruppo Consiliare Partito Democratico – ai sensi art.15 comma 4 e 5 del Regolamento del Consiglio Comunale di Osimo – in merito al miglioramento della viabilità di Via Montefanese, Via Aldo Moro e Via Vicarelli.

– Ordine del Giorno in ordine a dichiarazione stato di emergenza climatica.

– Ordine del Giorno di proposta del Gruppo Consiliare Liste Civiche – ai sensi art.15 comma 4 e 5 del Regolamento del Consiglio Comunale di Osimo – in merito a trasporto scolastico tratta San Biagio/Offagna.

– Ordine del Giorno di proposta del Gruppo Consiliare Liste Civiche – ai sensi art.15 comma 4 e 5 del Regolamento del Consiglio Comunale di Osimo – a sostegno dei lavoratori e lavoratrici SMA Auchan dopo l’acquisto da parte di CONAD.


Paola

 

***

Solidarietà alla caffetteria-libreria “Pecora Elettrica” di Centocelle data nuovamente alle fiamme da una mano criminale

Esprimo la mia  solidarietà alla “Pecora Elettrica”, la caffetteria-libreria di Centocelle nuovamente devastata da un incendio doloso il giorno prima della riapertura, dopo la chiusura dovuta ad un primo incendio il 24 aprile scorso.
L’ennesimo gesto criminale effettuato da mani esperte in devastazioni che  vorrebbero i quartieri preda dei loro traffici e che non prevedono cultura e socializzazione ma solo degrado, disperazione, sopraffazione,  e delinquenza.


Ecco la bella risposta che la comunità del quartiere romano di Centocelle ha dato a questi delinquenti criminali.
Paola

***