101° Anniversario della Festa dell’Unità nazionale e delle Forze Armate

***
A ricordo del sacrificio dei Caduti di tutte le guerre e in onore alle Forze Armate per l’insostituibile servizio reso a difesa della Libertà, della Democrazia e della Pace.
La guerra 1915-1918 causò milioni di morti, anche Osimo fece la sua parte, 360 giovani militari osimani non fecero mai più ritorno alle loro case, e molti ritornarono dal fronte con mutilazioni varie. Molti luoghi cittadini ricordano quel sacrificio e quella vittoria: il monumento ai caduti, il parco della Rimembranza, numerosi lapidi poste nelle frazioni da Santo Stefano, a Osimo Stazione e Abbadia, da Passatempo a Casenuove, e nei cimiteri cittadini. Oggi si festeggiano le forze dell’ordine. Diciamo loro grazie, portiamo loro rispetto. Mandiamo un pensiero a tutti gli uomini delle forze dell’ordine caduti in servizio, gli ultimi i tre giovani Vigili del Fuoco periti tragicamente ad Alessandria ma anche agli altri come i poliziotti uccisi a Roma ed a Trieste. Ogni giorno lavorano per la tutela della sicurezza e il rispetto delle regole.
Paola Andreoni

***

***
***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: