Le precauzioni per la “Coronavirus” sono importanti e bisogna seguire le linee guida del Ministero della Salute ma la “infodemia” è ancora più grave e diffusa, evitiamola !!!

***
In questi giorni,  le Organizzazioni Sanitarie Mondiali e scienziati di primo ordine stanno lavorando per cercare di dare risposte adeguate alla salvaguardia della salute dell’umanità contro il “Coronavirus”.
Anche l’Italia con le sue eccellenze scientifiche, come lo “Spallanzani” di Roma, sta partecipando a questa mobilitazione internazionale, e l’essere riusciti ad  isolare il Coronavirus è stato un grande primo successo.

Tuttavia, c’è un virus che si sta dilagando e ancor più “rischioso per la salute pubblica” del Coronavirus. Una sindrome che condiziona la nostra mente, la nostra capacità di comprensione e di elaborazione delle informazioni che riceviamo. È stata chiamata infodemia. Un fenomeno insorgente, pericoloso e già, in gran parte, diffuso. Mi riferisco a  quell’“abbondanza di informazioni, alcune accurate, altre no, create ad hoc per scatenare scompiglio e paure.
Una pioggia di notizie, cui siamo soggetti ogni giorno, in cui si incrociano e confondono verità e falsità, ipotesi, assiomi, dicerie e teoremi assurdi.

Le conseguenze di tale infodemia sono intolleranza e razzismo nei confronti di cittadini cinesi, accusati di essere gli “untori”.  Come quanto è successo a  Cuneo dove  una studentessa dai lineamenti asiatici è stata fatta scendere dall’autobus, o il comportamento di gente che evita i ristoranti cinesi, e che dire dei governatori leghisti del Nord che amplificano le paure dei genitori per la presenza di bambini cinesi a scuola.

Le precauzioni per la “Coronavirus” sono importanti e bisogna seguire le linee guida del Ministero della Salute ma la infodemia è ancora più grave e diffusa, evitiamola !!!


Paola

***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: