Osimo: incontro con le ragazze e i ragazzi impegnati nell’Anno di Servizio Civile

***
Oggi ho voluto ringraziare, per il  loro prezioso lavoro, i volontari impegnati  nell’Anno di Servizio Civile nelle varie Associazioni cittadine, riconoscendo come la loro scelta rappresenti un esempio per tutti i giovani osimani.

Il Servizio civile volontario costituisce un’importante occasione di formazione, educazione e di crescita personale e professionale rivolta ai ragazzi e alle ragazze di età compresa tra i 18  e i 28 anni. Diversi, i progetti che vedono  l’impegno dei nostri giovani ed hanno coinvolto oltre al Comune di Osimo anche la “Lega del Filo d’Oro”, la  locale sezione della “Croce Rossa”, la “Casa di Riposo Grimani Buttari”, la “Fondazione Padre Bambozzi”.

Parlando ai giovani  volontari ho loro riferito come impegnare un anno del proprio tempo nel Servizio civile nazionale significa rendersi utili alla comunità, investire nella propria formazione umana e professionale, vuole dire mettersi in gioco, dare un senso alla propria vita con le proprie vocazioni e aspirazioni e constatare direttamente, sul campo, i diversi aspetti del mondo del lavoro e  come, sicuramente, l’esperienza aiuta a far emergere passioni, interessi che potranno offrire uno sbocco futuro al proseguo della loro vita.

Piacerebbe raccogliere, le loro esperienze ( l’impegno, la fatica, le tante emozioni, la gioa dello stare insieme, la forza di uno sguardo, un gesto simbolico di un fatto) come racconto o semplicemente con uno scatto fotografico: cosa si sta facendo, con chi, lavori quotidiani, ma anche eventi speciali o incontri particolari.
Per farne che ?
per ricordare chi e che cosa si è portato nel cuore ( i luoghi dove si è passato un anno, le persone che si sono conosciute, l’allegria, i legami, le difficoltà, cosa è stato importante, cosa l’esperienza mi sta lasciando).

***
Questa mattina con piacere ho conosciuto  ragazzi e ragazze entusiasti, coraggiosi, forti e brillanti che stanno svolgendo i vari servizi con dedizione, spirito di solidarietà e intraprendenza. Ho conosciuto giovani consapevoli che  l’esperienza del Servizio Civile nazionale li arricchisce, ma che è  anche un’opportunità di benessere per tutta la nostra comunità.
Il  volontariato è una risorsa fondamentale per la qualità della vita del nostro tessuto sociale e l’esperienza del Servizio Civile rappresenta un anno di emozioni altamente motivante  e umanamente sconvolgente.
Grazie ragazze/i per il Vostro impegno ed esempio.
***

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: