Tenacia e passione: quando la “Politica” (quella con la Pgrande) riesce ad arginare la “pandemia” populista che, in sordina, uccide quanto il coronavirus.

***
Fra i tanti interventi contenuti nella manovra “Rilancia Italia”  che il Governo ha recentemente approvato stanziando 55 miliardi per la ripartenza dell’Italia, e che andranno ad incidere positivamente sulla vita dei lavoratori, delle imprese, delle famiglie e dei giovani vi è   anche la scelta politica fatta dal Governo italiano di regolarizzazione dei lavoratori migranti.
Una scelta di  solidarietà fattiva dell’emersione dei rapporti di lavoro, fatta propria dal nostro Governo, e promossa da Teresa Bellanova ministra delle politiche agricole alimentari e forestali. «Coloro che sono brutalmente sfruttati nelle campagne o anche nelle false cooperative, dove venivano date persone in prestito nelle famiglie per lavorare come badanti e come colf – precisa in conferenza stampa la ministra –, non saranno più invisibili perché potranno accedere a un permesso di soggiorno per lavoro e noi li aiuteremo a essere persone che riconquistano la loro identità, la loro dignità».
E aggiunge: «Voglio ringraziare la ministra Lamorgese che è stata una compagna di viaggio molto tenace, insieme a me e agli altri, per portare in porto questa scelta».
La commozione di Teresa Bellanova, derisa da alcuni esponenti dell’opposizione, è frutto della sua storia lavorativa, iniziata a 14 anni come bracciante agricola.
Con determinazione, questa donna, con licenza di terza media e un sofferto vissuto di sfruttamento, contrasta con tanta fermezza il caporalato a partire alla sua esperienza personale, e che le ha procurato una competenza che nessun titolo di studio può dare.

Questo intervento sull’emersione contrasterà ogni forma di grave sfruttamento, e non soltanto quella degli “immigrati irregolari”. Un passo avanti verso la conquista di civiltà.


Grazie Ministra, Teresa Bellanova, per il suo esempio di tenacia e passione.
Paola Andreoni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: