Ciao 150 anni Italia

150 anni italiani

Il piccolo scrivano fiorentino

 Cuore di Edmondo De Amicis, Racconto mensile. Faceva la quarta elementare. Era un grazioso fiorentino di dodici anni, nero di capelli e bianco di viso, figliuolo maggiore d’un impiegato delle strade ferrate, il quale, avendo molta famiglia e poco stipendio, viveva nelle strettezze. Suo padre lo amava ed era assai buono e indulgente con lui: indulgente in tutto fuorché in quello che toccava la scuola: in questo pretendeva molto e si mostrava severo perché il figliuolo doveva mettersi in grado di ottener presto un impiego per aiutar la famiglia; e per valer presto qualche cosa gli bisognava faticar molto in poco tempo. E benché il ragazzo studiasse, il padre lo esortava sempre a studiare. Era già avanzato negli anni, il padre, e il troppo lavoro l’aveva anche invecchiato prima del tempo. Non di meno, per provvedere ai bisogni della famiglia, oltre al molto lavoro che gl’imponeva il suo impiego, pigliava ancora qua e là dei lavori straordinari di copista, e passava una buona parte della notte a tavolino. Da ultimo aveva preso da una Casa editrice, che pubblicava giornali e libri a dispense, l’incarico di scriver sulle fasce il nome e l’indirizzo degli abbonati e guadagnava tre lire per ogni cinquecento di quelle strisciole di carta, scritte in caratteri grandi e regolari. Ma questo lavoro lo stancava, ed egli se ne lagnava spesso con la famiglia, a desinare. – I miei occhi se ne vanno, – diceva, – questo lavoro di notte mi finisce. – Il figliuolo gli disse un giorno: – Babbo, fammi lavorare in vece tua; tu sai che scrivo come te, tale e quale. – Ma il padre gli rispose: – No figliuolo; tu devi studiare; la tua scuola è una cosa molto più importante delle mie fasce; avrei rimorsi di rubarti un’ora; ti ringrazio, ma non voglio, e non parlarmene più. Il figliuolo sapeva che con suo padre, in quelle cose, era inutile insistere, e non insistette. Ma ecco che cosa fece. Egli sapeva che a mezzanotte in punto suo padre smetteva di scrivere, e usciva dal suo stanzino da lavoro per andare nella camera da letto. Qualche volta l’aveva sentito: scoccati i dodici colpi al pendolo, aveva sentito immediatamente il rumore della seggiola smossa e il passo lento di suo padre. Una notte aspettò ch’egli fosse a letto, si vestì piano piano, andò a tentoni nello stanzino, riaccese il lume a petrolio, sedette alla scrivania, dov’era un mucchio di fasce bianche e l’elenco degli indirizzi, e cominciò a scrivere, rifacendo appuntino la scrittura di suo padre. E scriveva di buona voglia, contento, con un po’ di paura, e le fasce s’ammontavano, e tratto tratto egli smetteva la penna per fregarsi le mani, e poi ricominciava con più alacrità, tendendo l’orecchio, e sorrideva. Centosessanta ne scrisse: una lira! Allora si fermò, rimise la penna dove l’aveva presa, spense il lume, e tornò a letto, in punta di piedi. Quel giorno, a mezzodì, il padre sedette a tavola di buon umore. Non s’era accorto di nulla. Faceva quel lavoro meccanicamente, misurandolo a ore e pensando ad altro, e non contava le fasce scritte che il giorno dopo. Sedette a tavola di buonumore, e battendo una mano sulla spalla al figliuolo: – Eh, Giulio, – disse, – è ancora un buon lavoratore tuo padre, che tu credessi! In due ore ho fatto un buon terzo di lavoro più del solito, ieri sera. La mano è ancora lesta, e gli occhi fanno ancora il loro dovere. – E Giulio, contento, muto, diceva tra sé: «Povero babbo, oltre al guadagno, io gli dò ancora questa soddisfazione, di credersi ringiovanito. Ebbene, coraggio». Incoraggiato dalla buona riuscita, la notte appresso, battute le dodici, su un’altra volta, e al lavoro. E così fece per varie notti. E suo padre non s’accorgeva di nulla. Solo una volta, a cena, uscì in quest’esclamazione: – È strano, quanto petrolio va in questa casa da un po’ di tempo! Giulio ebbe una scossa; ma il discorso si fermò lì. E il lavoro notturno andò innanzi. Senonché, a rompersi così il sonno ogni notte, Giulio non riposava abbastanza, la mattina si levava stanco, e la sera, facendo il lavoro di scuola, stentava a tener gli occhi aperti. Una sera, – per la prima volta in vita sua, – s’addormentò sul quaderno. – Animo! animo! – gli gridò suo padre, battendo le mani, – al lavoro! – Egli si riscosse e si rimise al lavoro. Ma la sera dopo, e i giorni seguenti, fu la cosa medesima, e peggio: sonnecchiava sui libri, si levava più tardi del solito, studiava la lezione alla stracca, pareva svogliato dello studio. Suo padre cominciò a osservarlo, poi a impensierirsi, e in fine a fargli dei rimproveri. Non glie ne aveva mai dovuto fare! – Giulio, – gli disse una mattina, – tu mi ciurli nel manico, tu non sei più quel d’una volta. Non mi va questo. Bada, tutte le speranze della famiglia riposano su di te. Io son malcontento, capisci! – A questo rimprovero, il primo veramente severo ch’ei ricevesse, il ragazzo si turbò. E «sì, – disse tra sé, – è vero; così non si può continuare; bisogna che l’inganno finisca». Ma la sera di quello stesso giorno, a desinare, suo padre uscì a dire con molta allegrezza: – Sapete che in questo mese ho guadagnato trentadue lire di più che nel mese scorso, a far fasce! – e dicendo questo, tirò di sotto alla tavola un cartoccio di dolci, che aveva comprati per festeggiare coi suoi figliuoli il guadagno straordinario, e che tutti accolsero battendo le mani. E allora Giulio riprese animo, e disse in cuor suo: «No, povero babbo, io non cesserò d’ingannarti; io farò degli sforzi più grandi per studiar lungo il giorno; ma continuerò a lavorare di notte per te e per tutti gli altri». E il padre soggiunse: – Trentadue lire di più! Son contento… Ma è quello là, – e indicò Giulio, – che mi dà dei dispiaceri. – E Giulio ricevé il rimprovero in silenzio, ricacciando dentro due lagrime che volevano uscire; ma sentendo ad un tempo nel cuore una grande dolcezza. E seguitò a lavorare di forza. Ma la fatica accumulandosi alla fatica, gli riusciva sempre più difficile di resistervi. La cosa durava da due mesi. Il padre continuava a rimbrottare il figliuolo e a guardarlo con occhio sempre più corrucciato. Un giorno andò a chiedere informazioni al maestro, e il maestro gli chiese: – Sì, fa, fa, perché ha intelligenza. Ma non ha più la voglia di prima. Sonnecchia, sbadiglia, è distratto. Fa delle composizioni corte, buttate giù in fretta, in cattivo carattere. Oh! potrebbe far molto, ma molto di più. – Quella sera il padre prese il ragazzo in disparte e gli disse parole più gravi di quante ei ne avesse mai intese. – Giulio, tu vedi ch’io lavoro, ch’io mi logoro la vita per la famiglia. Tu non mi assecondi. Tu non hai cuore per me, né per i tuoi fratelli, né per tua madre! – Ah no! non lo dire, babbo! – gridò il figliuolo scoppiando in pianto, e aprì la bocca per confessare ogni cosa. Ma suo padre l’interruppe, dicendo: – Tu conosci le condizioni della famiglia; sai se c’è bisogno di buon volere e di sacrifici da parte di tutti. Io stesso, vedi, dovrei raddoppiare il mio lavoro. Io contavo questo mese sopra una gratificazione di cento lire alle strade ferrate, e ho saputo stamani che non avrò nulla! – A quella notizia, Giulio ricacciò dentro subito la confessione che gli stava per fuggire dall’anima, e ripeté risolutamente a sé stesso: «No, babbo, io non ti dirò nulla; io custodirò il segreto per poter lavorare per te; del dolore di cui ti son cagione, ti compenso altrimenti; per la scuola studierò sempre abbastanza da esser promosso; quello che importa è di aiutarti a guadagnar la vita, e di alleggerirti la fatica che t’uccide». E tirò avanti, e furono altri due mesi di lavoro di notte e di spossatezza di giorno, di sforzi disperati del figliuolo e di rimproveri amari del padre. Ma il peggio era che questi s’andava via via raffreddando col ragazzo, non gli parlava più che di rado, come se fosse un figliuolo intristito, da cui non restasse più nulla a sperare, e sfuggiva quasi d’incontrare il suo sguardo. E Giulio se n’avvedeva, e ne soffriva, e quando suo padre voltava le spalle, gli mandava un bacio furtivamente, sporgendo il viso, con un sentimento di tenerezza pietosa e triste; e tra per il dolore e per la fatica, dimagrava e scoloriva, e sempre più era costretto a trasandare i suoi studi. E capiva bene che avrebbe dovuto finirla un giorno, e ogni sera si diceva: – Questa notte non mi leverò più; – ma allo scoccare delle dodici, nel momento in cui avrebbe dovuto riaffermare vigorosamente il suo proposito, provava un rimorso, gli pareva, rimanendo a letto, di mancare a un dovere, di rubare una lira a suo padre e alla sua famiglia. E si levava, pensando che una qualche notte suo padre si sarebbe svegliato e l’avrebbe sorpreso, o che pure si sarebbe accorto dell’inganno per caso, contando le fasce due volte; e allora tutto sarebbe finito naturalmente, senza un atto della sua volontà, ch’egli non si sentiva il coraggio di compiere. E così continuava. Ma una sera, a desinare, il padre pronunciò una parola che fu decisiva per lui. Sua madre lo guardò, e parendole di vederlo più malandato e più smorto del solito, gli disse: – Giulio, tu sei malato. – E poi, voltandosi al padre, ansiosamente: – Giulio è malato. Guarda com’è pallido! Giulio mio, cosa ti senti? – Il padre gli diede uno sguardo di sfuggita, e disse: – È la cattiva coscienza che fa la cattiva salute. Egli non era così quando era uno scolaro studioso e un figliuolo di cuore. – Ma egli sta male! – esclamò la mamma. – Non me ne importa più! – rispose il padre. Quella parola fu una coltellata al cuore per il povero ragazzo. Ah! non glie ne importava più. Suo padre che tremava, una volta, solamente a sentirlo tossire! Non l’amava più dunque, non c’era più dubbio ora, egli era morto nel cuore di suo padre… «Ah! no, padre mio, – disse tra sé il ragazzo, col cuore stretto dall’angoscia, – ora è finita davvero, io senza il tuo affetto non posso vivere, lo rivoglio intero, ti dirò tutto, non t’ingannerò più, studierò come prima; nasca quel che nasca, purché tu torni a volermi bene, povero padre mio! Oh questa volta son ben sicuro della mia risoluzione!» Ciò non di meno, quella notte si levò ancora, per forza d’abitudine, più che per altro; e quando fu levato, volle andare a salutare, a riveder per qualche minuto, nella quiete della notte, per l’ultima volta, quello stanzino dove aveva tanto lavorato segretamente, col cuore pieno di soddisfazione e di tenerezza. E quando si ritrovò al tavolino, col lume acceso, e vide quelle fasce bianche, su cui non avrebbe scritto mai più quei nomi di città e di persone che oramai sapeva a memoria, fu preso da una grande tristezza, e con un atto impetuoso ripigliò la penna, per ricominciare il lavoro consueto. Ma nello stender la mano urtò un libro, e il libro cadde. Il sangue gli diede un tuffo. Se suo padre si svegliava! Certo non l’avrebbe sorpreso a commettere una cattiva azione, egli stesso aveva ben deciso di dirgli tutto; eppure… il sentir quel passo avvicinarsi, nell’oscurità; – l’esser sorpreso a quell’ora, in quel silenzio; – sua madre che si sarebbe svegliata e spaventata, – e il pensar per la prima volta che suo padre avrebbe forse provato un’umiliazione in faccia sua, scoprendo ogni cosa… tutto questo lo atterriva, quasi. – Egli tese l’orecchio, col respiro sospeso… Non sentì rumore. Origliò alla serratura dell’uscio che aveva alle spalle: nulla. Tutta la casa dormiva. Suo padre non aveva inteso. Si tranquillò. E ricominciò a scrivere. E le fasce s’ammontavano sulle fasce. Egli sentì il passo cadenzato delle guardie civiche giù nella strada deserta; poi un rumore di carrozza che cessò tutt’a un tratto; poi, dopo un pezzo, lo strepito d’una fila di carri che passavano lentamente; poi un silenzio profondo, rotto a quando a quando dal latrato lontano d’un cane. E scriveva, scriveva. E intanto suo padre era dietro di lui: egli s’era levato udendo cadere il libro, ed era rimasto aspettando il buon punto; lo strepito dei carri aveva coperto il fruscio dei suoi passi e il cigolio leggiero delle imposte dell’uscio; ed era là, – con la sua testa bianca sopra la testina nera di Giulio, – e aveva visto correr la penna sulle fasce, – e in un momento aveva tutto indovinato, tutto ricordato, tutto compreso, e un pentimento disperato, una tenerezza immensa, gli aveva invaso l’anima, e lo teneva inchiodato, soffocato là, dietro al suo bimbo. All’improvviso, Giulio diè un grido acuto, – due braccia convulse gli avevan serrata la testa. – O babbo! babbo, perdonami! perdonami! – gridò, riconoscendo suo padre al pianto. – Tu, perdonami! – rispose il padre, singhiozzando e coprendogli la fronte di baci, – ho capito tutto, so tutto, son io, son io che ti domando perdono, santa creatura mia, vieni, vieni con me! – E lo sospinse, o piuttosto se lo portò al letto di sua madre, svegliata, e glielo gettò tra le braccia e le disse: – Bacia quest’angiolo di figliuolo che da tre mesi non dorme e lavora per me, e io gli contristo il cuore, a lui che ci guadagna il pane! – La madre se lo strinse e se lo tenne sul petto, senza poter raccoglier la voce; poi disse: – A dormire, subito, bambino mio, va’ a dormire, a riposare! Portalo a letto! – Il padre lo pigliò fra le braccia, lo portò nella sua camera, lo mise a letto, sempre ansando e carezzandolo, e gli accomodò i cuscini e le coperte. – Grazie, babbo, – andava ripetendo il figliuolo, – grazie; ma va’ a letto tu ora; io sono contento; va’ a letto, babbo. – Ma suo padre voleva vederlo addormentato, sedette accanto al letto, gli prese la mano e gli disse: – Dormi, dormi figliuol mio! – E Giulio, spossato, s’addormentò finalmente, e dormì molte ore, godendo per la prima volta, dopo vari mesi, d’un sonno tranquillo, rallegrato da sogni ridenti; e quando aprì gli occhi, che splendeva già il sole da un pezzo, sentì prima, e poi si vide accosto al petto, appoggiata sulla sponda del letticciolo, la testa bianca del padre, che aveva passata la notte così, e dormiva ancora, con la fronte contro il suo cuore.

 

17 marzo 1861

 C’erano le camicie rosse, e non  quelle   verdi.

 Le nostre vere radici .

 

I Mille compagni di Garibaldi in Sud Italia

Questa lista con 1090 persone fornita dal Ministero della Guerra fu pubblicata nel 1864, dal Giornale Militare come risultato di un’inchiesta istituita dal Comitato Militare di Stato. Questo comitato fu creato per determinare quanti  e quali furono i reali partecipanti a quella storica spedizione e come avvenne lo sbarco l’11 maggio del 1860 in Marsala.

__________Cognome, Nome, Nome del padre, Luogo di nascita, Provincia
ABBA, Giuseppe Cesare, Giuseppe, Cairo Montenotte, Savona
ABBAGNOLE, Giuseppe, Melchiorre, Casola, Napoli
ABBONDANZA, Domenico, Giuseppe, Genova
ACERBI, Giovanni, Giovanni, Castel Goffredo, Mantova
ADAMOLI, Carlo, Francesco, Milano
AGAZZI, Luigi Isaia, Alessandro, Bergamo
AGRI, Vincenzo, ….., Firenze
AIRENTA, Gerolamo, Giovanni Battista, Rossiglione, Genova
AJELLO, Giuseppe, Giusto, Palermo
ALBERTI, Clemente, Arcangelo, Carugate, Monza
ALESSIO, Giuseppe
ALFIERI, Benigno, Luigi, Bergamo
ALPRON, Abramo Isacco, Giacobbe, Padova
AMATI, Fermo Ferdinando Federico, Giovanni, Bergamo
AMISTANI, Giovanni, Angelo, Brescia
ANDREETTA, Domenico, Benedetto, Porto Buffoli, Treviso
ANDREOTTI, Luigi, Francesco, San Terenzo al mare Sarzana, Lerici
ANFOSSI, Francesco, Giuseppe, Nizza
ANTOGNINI, Alessandro, Gaetano, Milano
ANTOGNINI, Carlo, Gaetano, Milano Araldica Italiana
ANTOGNOLI, Federico, Decio, Bergamo
ANTONELLI, Giovanni, Arcangelo, Pedona, Lucca
ANTONELLI, Stefano, Francesco, Saiano, Brescia
ANTONINI, Marco, Pietro, Friuli, Udine
ARCANGELI, Febo, Angelo, Sarnico, Bergamo
ARCANGELI, Isacco, Bartolo, Sarnico, Bergamo
ARCARI, Santo Luigi, Angelo, Cremona
ARCHETTI, Giovanni Maria, Giacomo, Iseo, Brescia
ARCONATI, Rinaldi, Enrico, Milano
ARETOCCA, Ulisse
ARGENTINO, Achille, Raffaele, Sant’Angelo de’ Lombardi
ARMANI, Antonio, Francesco, Riva di Trento
ARMANINO, Giovanni, Girolamo, Genova
ARMELLINI, Bartolo, Antonio, Vittorio, Treviso
ARTIFONI, Pietro, Antonio, Bergamo
ASCANI, Zelindo, Girolamo, Montepulciano
ASPERTI, Pietro Giovanni Battista, Giovanni, Bergamo
ASPERTI, Vito Luigi, Giovanni, Bergamo
ASTENGO, Angelo, Giovanni Battista, Albissola Marina, Genova
ASTORI, Felice, Giovanni, Bergamo
AZZI, Adolfo, Agostino, Trecenta Polesine, Veneto
AZZOLINI, Carlo Araldica Italiana
BACCHI, Luigi, Angelo, Parma
BADARACCHI, Alessandro, Giuseppe, Marciano
BADERNA, Carlo Luigi, Ferdinando, Piacenza
BADINI, Ario, Pietro, Parma
BAICE, Giuseppe, Sebastiano, Magre’, Vicenza
BAIGNERA, Crescenzio, Francesco, Gardone, Brescia
BAIOCCHI, Pietro, Andrea, Atri
BAJ, Luigi, Gaetano, Lodi
BALBONI, Antonio, Davide, Giovanni, Cremona
BALDASSARI, Angelo, Felice, Sale Marasino Iseo, Brescia
BALDI, Francesco, Francesco, Pavia
BALICCO, Enrico, Carlo, Bergamo
BANCHERO, Emanuele, Luigi, Savona
BANCHERO, Carlo, ….., Genova
BANDI, Giuseppe, Agostino, Giuncarico, Grosseto
BARABINO, Tommaso, Carlo, Genova
BARACCHI, Girolamo, Antonio, Brescia
BARACCHINO, Luigi Andrea, Domenico, Livorno
BARACCO, Giuseppe, Vincenzo, Finalmarina, Genova
BARATIERI, Oreste, Domenico, Trento
BARBERI, Enrico, Melchiorre, Castelletto sopra Ticino, Novara
BARBERI, Giovanni, Luigi, Castelletto sopra Ticino, Novara
BARBESI, Alessandro, Gaetano, Verona
BARBETTI, Fortunato Bernardo, Giuseppe, Brescia
BARBIERI, Innocente, Giuseppe, Brescia
BARBIERI, Gerolamo, Giovanni Battista, Bussolengo, Verona
BARBOGLIO, Giuseppe, Pietro, Brescia Araldica Italiana
BARONI, Giuseppe, Giuseppe, Bergamo
BARUFFALDI, Tranquillino, Alfonso, Barbio, Como
BARUFFI, Stefano, Santino, Vignate, Gorgonzola
BASSANI, Giuseppe Antonio, Paolo, Chiari, Brescia
BASSANI, Enrico Napoleone, Giuseppe, Ponte San Pietro, Bergamo
BASSINI, Angelo, Giacomo, Pavia
BASSO, Giovanni Battista, Onorato, Nizza
BAZZANO, Domenico, Salvatore, Palermo
BECCARELLI, Pietro, Emanuele, Saturnana, Pistoia
BECCARIO, Domenico Lorenzo, Giuseppe, Genova
BEDESCHINI, Francesco, Giuseppe, Burano, Veneto
BEFFANIO, Alessandro, Giacomo, Padova
BELLAGAMBA, Angelo, Francesco, Genova
BELLANDI, Giuseppe, Giuseppe, Brescia
BELLANTONIO, Francesco, Giuseppe, Reggio Calabria
BELLENO, Giuseppe Nicolo’, Paolo, Genova
BELLINI, Antonio, Vincenzo, Verona
BELLISIO, Luigi, Pietro, Genova Araldica Italiana
BELLISOMI, Aurelio, Pio, Milano
BELLONI, Ernesto, Giovanni Battista, Treviso
BENEDINI, Gaetano, Luigi, Mantova
BENESCHI, Ernesto, Giovanni Battista, Butrchowtz
BENSAIA, Nicolo’, Salvatore, Messina
BENSAIA, Giovanni Battista, Salvatore, Messina
BENVENUTI, Raimondo, Ernesto, Orbetello
BENVENUTO, Bartolomeo, Antonio, Genova
BERARDI, Giovanni Maria, Francesco, Brescia
BERETTA, Giacomo, Giovanni, Bazzano, Lecce
BERETTA, Edoardo, Felice, Pavia
BERGANCINI, Germano Giacomo, Carlo, Livorno
BERINO, Michele, Michele, Barge, Cuneo
BERIO, Emanuele, Angelo, Angola, Africa
BERNA, Giovanni, Cristiano, Treviso
BERTACCHI, Lucio Mario, Luigi, Bergamo
BERTHE, Ernesto, Giuseppe, San Giovanni alla Castagna, Como
BERTI, Enrico, ….., Vicenza
BORCHETTA, Giuseppe, Tomaso, Mantova
BORDINI, Giovanni, Pietro, Padova
BORETTI, Ercole, Siro, Pavia Araldica Italiana
BORGAMAINERI, Carlo Pietro, Pietro, Milano
BORGOGNINI, Ferdinando, Francesco, Firenze
BORRI, Antonio, Lorenzo, Rocca Strada, Grosseto
BORSO, Antonio, Antonio, Padova
BOSCHETTI, Giovanni Battista, Pietro, Covo, Treviglio
BOSSI, Carlo, Filippo, Como
BOTTACCI, Salvatore, Antonio, Orbetello
BOTTAGISI, Martiniano, Gaetano, Bergamo
BOTTAGISI, Luigi Enrico Agostino, Carlo, Bergamo
BOTTAGISI, Cesare, Carlo, Bergamo
BOTTARO, Vincenzo, ….., Genova
BOTTERO, Giuseppe Ernesto, Luigi, Genova
BOTTICELLI, Giovanni, Bartolo, Brescia
BOTTONE, Vincenzo, Melchiorre, Palermo
BOVI, Paolo, Antonio, Bologna
BOZZANI, Eligio, Pietro, Fontanellate
BOZZANO, Domenico, Salvatore, Palermo
BOZZETTI, Romeo, Francesco, S. Martino Beliseto, Cremona
BOZZO, Giovanni Battista, ….., Genova
BOZZOLA, Candido, Andrea, Legnago
BRACA, Ferdinando, Giovanni, Montanare, Cortona Arezzo
BRACCINI, Gustavo Giuseppe, Giovanni, Livorno
BRACCO, Giuseppe, Francesco, Palermo
BRAICO, Cesare, Bartolomeo, Brindisi
BRAMBILLA, Prospero, Prospero, Bagnatica, Bergamo
BRESCIANI, Pietro Giuseppe, Silvio, Andrara San Martino, Sarnico
BRIASCO, Vincenzo, Giuseppe, Genova
BRISSOLARO, Giovanni Edoardo, Giovanni, Bergamo
BRUNIALTI, Giovanni Battista, Antonio, Poiana, Vicenza
BRUNTINI, Pietro, Pietro, Bergamo
BRUZZESI, Giacinto, Lelio, Cervetri
BRUZZESI, Filippo, Lelio, Torrita
BRUZZESI, Pietro, Raffaele, Civitavecchia
BUFFA, Emilio, Paolo, Ovada, Novi
BULGHERESI, Iacopo, Giuseppe, Livorno
BULLO, Luigi, Antonio, Chioggia, Venezia
BURATTINI, Carlo, Domenico, Ancona
BURLANDO, Antonio, Andrea, Genova
BUSCEMI, Vincenzo, Antonio, Palermo
BUTTI, Alessandro, Giacomo, Bergamo
BUTTINELLI, Giuseppe, Gaetano, Viggiu’, Varese
BUTTINONI, Francesco, Francesco, Treviglio, Bergamo
BUTTIRONI, Emilio, Vincenzo, Suzzara, Mantova
BUTTURINI, Antonio, Pietro, Pescantina, Verona
BUZZACCHI, Giovanni, Benedetto, Medole, Castiglione di Stiv.
CACCIA, Ercole, Giuseppe, Bergamo
CACCIA, Carlo, Giuseppe, Monticelli d’Oglio, Brescia
CADEI, Ferdinando, Giacomo, Calepio, Bergamo
CAFFERATA, Francesco, Francesco, Genova
CAGNETTA, Domenico, Antonio, Pavia Araldica Italiana
CAIROLI, Benedetto Angelo, Carlo, Pavia
CAIROLI, Carlo Benedetto Enrico, Carlo, Pavia
CALABRESI, Pietro, Luigi Martino, Carteno Breno, Brescia
CALAFIORE, Michele, Francesco, Fiumara, Calabria
CALCINARDI, Giovanni, Andrea, Brescia
CALDERINI, Ercole Enrico, Antonio, Bergamo
CALONA, Ignazio, Giovanni Battista, Palermo
CALVINO, Salvatore, Giuseppe, Trapani
CALZONI, Secondo, Andrea, Bione, Salo’ Brescia
CAMBIAGGIO, Biagio, Andrea, Polcevera, Genova
CAMBIAGHI, Giovanni Battista, Felice, Monza
CAMBIASO, Gaetano, Antonio, Campomorone, Genova
CAMELLINI, Giuseppe, Natale, Reggio Emilia
CAMICI, Venanzio, Antonio, Colle di Val d’Elsa
CAMPAGNOLI, Giuseppe Carlo, Antonio, Pavia
CAMPANELLO, Antonio, Gaspare, Palermo
CAMPI, Giovanni, Giuseppe, Monticelli d’Ongina
CAMPIANO, Bartolomeo, Lorenzo, Genova
CAMPO, Achille, Antonio, Palermo
CAMPO, Giuseppe, Antonio, Palermo
CANDIANI, Carlo Antonio, Giovanni Battista, Milano
CANEPA, Giuseppe, Angelo, Genova
CANESSA, Bartolomeo, Benedetto, Rapallo, Genova
CANETTA, Francesco, Domenico, Oggebbia, Pallanza
CANFER, Pietro, Giovanni Battista, Bergamo
CANINI, Cesare, Giuseppe, Sarzana, Genova
CANNONI, Girolamo, Giovanni, Grosseto
CANTONI, Angelo, Fernandino, Mezzani, Parma
CANTONI, Lorenzo, Geremia, Parma
CANZIO, Stefano, Michele, Genova
CAPELLETTO, Giuseppe Maria, Pietro, Venezia
CAPITANIO, Giuseppe, Luigi, Bergamo
CAPURRO, Giovanni Battista, Giovanni Batttista, Genova
CAPURRO, Giovanni, Agostino, Genova
CAPUZZI, Giuseppe, Stefano, Lonato, Brescia
CARABELLI, Daniele, Domenico, Gallarate, Milano
CARAVAGGI, Michele, Carlo, Chiari, Brescia
CARBONARI, Raffaele, Domenico, Catanzaro, Calabria
CARBONARI, Lorenzo, Santo, Ancona
CARBONE, Francesco, Giovanni, Genova
CARBONE, Luigi, Girolamo, Sestri Ponente, Genova
CARBONELLI, Vincenzo, Pietro, Secondigliano, Napoli
CARDINALE, Natale, Girolamo, Genova
CARETTI, Antonio, Angelo, Milano
CARINI, Giacinto, Giovanni, Palermo  
CARINI, Giuseppe, Luigi, Pavia Araldica Italiana
CARINI, Gaetano, Francesco, Corteolona, Pavia
CARIOLATI, Domenico, Nicolo’, Vicenza
CARMINATI, Agostino Giovanni Bernardo, Giovanni, Bergamo
CARPANETO, Francesco, Andrea, Genova
CARRARA, Giuseppe Antonio Luigi, Giuseppe, Bergamo
CARRARA, Cesare, Pietro, Treviso
CARRARA, Antonio Pietro Giulio, Bellobuono, Bergamo
CARRARA, Giuseppe Santo, Natale, Bergamo
CARTAGENOVA, Filippo, Giovanni Battista, Genova
CASABONA, Antonio, Giacomo, Genova
CASACCIA, Enrico Raffaele, Girolamo, Genova
CASACCIA, Bartolomeo Emanuele, Andrea, Genova
CASALI, Alessandro, Vincenzo, Pavia
CASALI, Enrico, Vincenzo, Pavia
CASANELLO, Tomaso, Pietro, Genova
CASASSA, Nicolo’, Filippo, Isola Ronco Scrivia, Genova
CASIRAGHI, Alessandro, Vincenzo, Milano
CASTAGNA, Pietro, Agostino, Santa Lucia, Verona
CASTAGNOLA, Domenico, Giuseppe, Genova
CASTAGNOLI, Pasquale Natale, Antonio, Livorno
CASTALDELLI, Guido, Giacomo, Massa Superiore, Veneto
CASTELLANI, Egisto, Carlo, Milano
CASTELLAZZI, Antonio, Osvaldo, Gosaldo, Veneto
CASTELLINI, Francesco Maria, Angelo, Spezia, Genova
CASTIGLIA, Salvatore, Francesco, Palermo
CASTIGLIONE, Cesare, Luca, Tradate, Como
CATTANEO, Bartolomeo, Francesco, Gravedona, Como
CATTANEO, Angelo Giuseppe, Davide, Antignate Treviglio, Bergamo
CATTANEO, Angelo, Alessandro, Pietro, Bergamo
CATTANEO, Francesco, Michelangelo, Novi, Genova
CATTONI, Telesforo, Federico, Tabellano, Mantova
CAVALLERI, Gervaso Giuseppe Mario, Antonio, Milano
CAVALLI, Luigi, Francesco, Sannazzaro
CECCARELLI, Vincenzo, Luigi, Roma
CECCHI, Silvestro, Giovanni, Livorno
CEI, Giovanni, Angelo, Livorno Araldica Italiana
CELLA, Giovanni Battista, Giorgio, Udine
CENGIAROTTI, Santo, Michele, Caldiero, Verona
CENNI, Guglielmo, Lorenzo, Comacchio, Ferrara
CEREA, Celestino, Francesco, Bergamo
CERESETO, Angelo, Giovanni Battista, Genova
CERIBELLI, Carlo, Gaetano, Bergamo
CERVETTO, Maria Stefano, Domenico, Genova
CEVASCO, Bartolomeo, Giuseppe, Genova
CHERUBINI, Pasquale, Giovanni, S. Stefano di Piovene, Vicenza
CHIESA, Giuseppe, Camillo, Borgo Ticino, Pavia
CHIESA, Liborio, Daniele, Milano
CHIOSSONE, Vincenzo, Paolo, Messina
CHIZZOLINI, Camillo, Carlo, Marcaria, Cremona
CIACCIO, Alessandro, Giuseppe, Palermo
CICALA, Ernesto, Giovanni, Genova
CIOTTI, Marziano, Valentino, Gradisca
CIPRIANI, Augusto Cesare, Giovanni, Firenze
CIPRIANI, Bonaventura, Michele, Godega, Veneto
COCCHELLA, Stefano, Antonio, Genova
COCOLO, Giuseppe, Giovanni Battista, Conegliano, Veneto
COELLI, Carlo, Giovanni, Castel Leone, Cremona
COGITO, Guido, Giuseppe, Acqui, Piemonte
COLLI, Antonio Araldica Italiana
COLLI, Gaetano, Agostino, Bologna
COLLINI, Angelo, Giovanni Antonio, Mantova
COLOMBI, Luigi Alberto, Arcangelo, Misano, Mantova
COLOMBO, Girolamo Quintilio, Natale, Bergamo
COLOMBO, Donato, Abramo, Ceva, Mondovi’
COLPI, Giovanni Battista, Giovanni, Padova
COMI, Cesare, Giovanni, Trescorre, Bergamo
CONTI, Carlo, Bartolo, Bergamo
CONTI, Demetrio, Zefirino, Loreto, Ancona
CONTI, Luigi, Fermo, Sondrio
CONTI, Lino, Defendente, Brescia
CONTRO, Silvio, Luigi, Cologna, Verona
COPELLO, Enrico, Carlo, Genova
COPLER, Giuseppe, Angelo, Tagliuno, Bergamo
COPOLLINI, Achille, Luigi, Napoli
CORBELLINI, Antonio Giuseppe, Angelo, Borgarello, Pavia
CORINI, Paolo, Luigi, Pavia
CORONE MARCHI, Marco, Giacomo, Zoldo, Belluno
CORTESI, Francesco, Giovanni Battista, Sala Baganza, Parma
CORTI, Francesco, Giacomo, Bergamo
COSSIO, Valentino, Nicolo’, Talmassons, Veneto
COSSOVICH, Marco, Giuseppe, Venezia
COSTA, Giuseppe, Giovanni, Genova
COSTA, Giacomo, Domenico, Rovereto
COSTA, Giuseppe, Pietro, Genova
COSTELLI, Massimiliano, Gabriele, Reggio Emilia
COSTION, Gaetano, Antonio, Portogruaro, Veneto
COVA, Giovanni, Innocenzo Milano
COVOLI, Giuseppe Romeo, Marco, Bergamo
CREMA, Angelo Enrico, Luigi, Cremona
CRESCINI, Giovanni Battista, ….., Ludriano, Brescia
CRESCINI, Riccardo Paolo, Giuseppe, Bergamo
CRISPI, Francesco, Tommaso, Ribera, Girgenti
CRISPI MONTMASSON, Rosalia, Gaspare, S. Zoriz, Annecy
CRISTIANI, Cesare, Ferdinando, Livorno
CRISTOFOLI, Giacomo, Cesare, Clusone, Bergamo
CRISTOFOLI, Pietro Angelo, Filippo, San Vito al Tagliamento, Friuli
CRUCIANI, Giovanni, Antonio, Foligno
CRUTI, Francesco, ….., Palermo
CUCCHI, Luigi Francesco, Antonio, Bergamo
CURTOLO, Giovanni, Domenico, Feltre, Belluno
CURZIO, Francesco Raffaele, Francesco, Turi
D’ANCONA, Giuseppe, Isacco, Venezia
DACCO’, Luigi, Pietro, Marcignago, Pavia
DAGNA, Pietro, Giuseppe, Pavia
DALL’ARA, Carlo, Giuseppe, Rovigo, Veneto
DALL’OVO, Enrico, Luigi, Ermenegildo, Bergamo
DALMAZIO, Antonio Araldica Italiana
DAMELI, Pietro, Giovanni Battista, Diano Castello, Porto Maurizio
DAMIANI, Gianmaria, Carlo, Piacenza
DAMIS, Domenico, Antonio, Lungro, Calabria
DAPINO, Stefano, Carlo, Genova
DE AMEZAGA, Luigi, Giacomo, Genova
DE BIASI, Giuseppe, ….., Bugliolo, Genova
DE BONI, Giacomo, Polidoro, Feltre, Belluno
DE CRISTINA, Giuseppe, Rocco, Palermo
DE FERRARI, Carlo, Nicolo’, Sestri Levante, Chiavari
DE MAESTRI, Francesco, Peregrino, Spotorno, Savona
DE MARCHI, Domenico Bonaventura, Francesco, Malo, Vicenza
DE MARTINI, Germano
DE MICHELI, Tito, Pietro, Genova
DE NOBILI, Alberto, Cesare, Corfu’
DE PALMA, Nicolo’, Raffaele, Torino
DE PAOLI, Cesare, Francesco, Pozzoleone, Vicenza
DE PASQUALI, Luigi, Carlo, Genova
DE STEFANIS, Giovanni, Modesto, Castellamonte, Torino
DE VITTI, Rodolfo, Nicolo’, Orbetello, Grosseto
DECOL, Luigi, Giacomo, Venezia
DECOL, Giuseppe Francesco, Felice, Vini, Feltre
DEFENDI, Giovanni, Alessandro, Lurano, Bergamo
DEL CAMPO, Lorenzo, Marco, Genova
DEL CHICCA, Giuseppe, Lorenzo Pierantonio, Bagni S. Giuliano, Pisa
DEL FA, Alessandro, Giuseppe, Livorno
DEL MASTRO, Raffaele Francesco Fabio, Carmine, Ortodonico, Vallo della Lucania
DEL MASTRO, Michele, Carmine, Ortodonico, Vallo della Lucania
DELFINO, Luca Giovanni Battista, Pasquale, Genova
DELLA CASAGRANDE, Giovanni, Giorgio, Genova
DELLA CASAGRANDE, Andrea, Giuseppe, Genova
DELLA CELLA, Ignazio, Candido, Genova
DELLA PALU’, Antonio, Nicolo’, Vicenza
DELLA SANTA, Vincenzo, Giuseppe, Padova
DELLA TORRE, Carlo Pompeo, Antonino, Milano
DELLA TORRE, Ernesto, Andrea, Adro, Brescia
DELLA VIDA, Natale Cesare, Vincenzo, Livorno
DELLE PIANE, Giovanni Battista, Andrea, Genova
DELUCCHI, Giulio Giuseppe, Salvatore, Sampierdarena, Genova
DELUCCHI, Luigi, Giuseppe, Montaggio, Genova
DENEGRI, Giovanni Battista, Antonio, Genova
DESIDERATI, Basilio Emilio, Luigi, Mantova
DEVECCHI, Carlo, Francesco, Copiano, Pavia
DEZORZI, Ippolito, Giuseppe, Vittorio Veneto
DEZZA, Giuseppe, Baldassare, Melegnano, Milano
DI FRANCO, Vincenzo, Placido, Palermo
DI GIUSEPPE, Giovanni Battista, Giuseppe, Santa Margherita, Girgenti
DILANI, Giuseppe, Felice, Bergamo Araldica Italiana
DIONESE, Eugenio, Giovanni, Vicenza
DODOLI, Corradino, Costantino, Livorno
DOLCINI, Angelo, Francesco, Bergamo
DONADONI, Augusto Enrico, Giovanni, Bergamo
DONATI, Angelo, Giacomo, Padova
DONATI, Carlo, Giuseppe, Treviglio
DONEGANI, Pietro, Giuseppe, Brescia
DONELLI, Andrea, Melchiorre, Castelponzone, Casalmaggiore
DONIZETTI, Angelo Paolo, Andrea, Ponteranica, Bergamo
ELIA, Augusto, Antonio, Ancona
ELLERO, Enea, Mario, Pordenone, Veneto
ERBA, Filippo, Luigi, Milano
EREDE, Gaetano Angelico, Michele, Genova
ESCUFIE’, Francesco Luigi, Luigi, Torino
ESPOSITO MERLI DELUVIANI, Giovanni, ….., Treviglio
EVANGELISTI, Paolo Emilio, Filippo, Genova
FABIO, Luigi, Giovanni, Pavia
FABRIS, Placido, Bernardo, Povegliano, Treviso
FACCHINETTI, Alessandro Antonio, Giovanni, Bergamo
FACCHINETTI, Giovanni Battista, Antonio, Brescia
FACCINI, Onesto, Domenico, Lerici, Genova
FACCIOLI, Baldassare, Girolamo, Montagnana, Veneto
FANELLI, Giuseppe, Lelio, Montecalvario, Napoli
FANTONI, Giovanni Battista, Francesco, Legnago, Verona
FANTUZZI, Antonio, Vincenzo, Pordenone, Friuli
FANUCCHI, Alfredo, Filippo, Salviano, Livorno
FASCE, Paolo Federico, Emanuele, Genova
FASCIOLO, Andrea, Antonio, Genova
FASOLA, Alessandro, Gaudenzio, Novara
FATTORI, Giuseppe, Giovanni Battista, Ostiano, Cremona
FATTORI-BIOTON, Antonio, Antonio, Castel Tosimo, Tirolo
FERRARI, Domenico Giovanni, Luigi, Napoli
FERRARI, Paolo, Pietro, Brescia
FERRARI, Filippo, Bartolomeo, Varese Ligure
FERRI, Pietro, Giacinto, Bergamo
FERRIGHI, Felice Giacinto, Giovanni, Valdagno, Vicenza
FERRITI, Giovanni Marsiglio, Pietro, Brescia
FILIPPINI, Ettore, Antonio, Venezia
FINCATO, Giovanni Battista, Antonio, Treviso
FINOCCHIETTI, Domenico, Luigi, Genova
FIORENTINI, Pietro, Giuseppe, Verona
FIORINI, Edoardo, Giuseppe, Cremona
FIRPO, Pietro, Bernardo, Genova
FLESSADI, Giuseppe, Domenico, Cerea, Verona
FOGLIATI, Luigi, Bartolo, Villarospa, Veneto
FOLIN, Marco, Simone, Venezia
FONTANA, Giuseppe, Giuseppe, Trento
FORESTI, Giovanni, Cristoforo, Pralboino, Brescia
FORMIGA, Luigi, Giovanni, Mantova
FORNI, Luigi, Stefano, Pavia
FORNO, Antonio, Carmelo, Palermo
FOSSA, Giovanni, Domenico, Genova
FRANZONI, Guglielmo, Natale, Parma
FRASCADA BELFIORE, Paolo, ….., Ottobiano
FREDIANI, Francesco, Carlo, Comillo, Lecco di Massa
FRIGO, Antonio Bartolomeo, Bartolomeo, Montebello
FROSCIANTI, Giovanni, Paolo, Colle-Scipoli
FUMAGALLI, Enrico Angelo, Gaetano, Senaco, Milano
FUMAGALLI, Angelo Luigi, Francesco, Bergamo
FUMAGALLI Araldica Italiana
FUNAGALLI, Antonio, Pietro, Bergamo
FUSI, Giuseppe, Carlo, Pavia
FUXA, Vincenzo, Gabriele, Palermo   
GABRIELI, Raffaele, Giuseppe, Roma
GADIOLI, Francesco, Antonio, Libiola, Ostiglia
GAFFINI, Antonio, Carlo, Milano
GAFFURI, Eugenio, Fortunato, Brivio, Como
GAGNI, Federico, Giuseppe, Bergamo
GALETTO, Antonio Alessandro, Francesco, Genova
GALIGARSIA, Sebastiano, Michele, Favignana
GALIMBERTI, Giuseppe Carlo, Napoleone, Milano
GALIMBERTI, Giacinto, Napoleone, Milano
GALLEANI, Francesco, Filippo, Genova
GALLEANI, Giovanni Battista, Filippo, Genova
GALLI, Carlo, Pietro, Pavia
GALLOPPINI, Pietro, Francesco, Borgo Sesia, Novara
GAMBA, Barnaba, Giacomo, Eudenna, Bergamo
GAMBINO, Giuseppe, Giuseppe, Voltri, Genova
GANDOLFO, Emanuele, Adamo, Genova
GARBINATI, Guido, Domenico, Vicenza
GARIBALDI, Gaetano, Giovan Battista, Genova
GARIBALDI, Giovanni, Giovanni Battista, Genova
GARIBALDI, Menotti, Giuseppe, Rio Grande del Sud
GARIBALDI, Giuseppe, Domenico, Nizza
GARIBALDO, Giovanni Stefano Agostino, Domenico, Genova
GARIBOTTO, Giuseppe, Giacomo, Genova
GASPARINI, Giovanni Andrea, Bernardino, Carre’, Vicenza
GASPARINI, Giovanni Battista, Antonio, Sandrigo
GASTALDI, Giovanni Battista, Domenico, Porto Maurizio
GASTALDI, Cesare, Giovanni, Neviano degli Arduini, Parma
GATTAI, Cesare, Alessandro, Livorno
GATTI, Stefano, Angelo, Mantova
GATTINONI, Giovanni Costanzo, Girolamo, Bergamo
GAZZO, Daniele, Antonio, Padova
GERVANI, Giuseppe Araldica Italiana
GERVASIO, Giuseppe, Antonio, Genova
GHERARDINI, Goffredo, Alessandro, Asola, Mantova
GHIDINI, Luigi, Francesco, Bergamo
GHIGLIONE, Giovanni Battista, Gaetano, Genova
GHIGLIOTTI, Antonio Francesco, Giovanni Battista, Genova
GHISLOTTI, Giuseppe, Luigi, Comunnuovo, Bergamo
GIACOMELLI, Pietro, Antonio, Noventa Vicentina
GIAMBRUNO, Nicolo’, Cesare, Genova
GIAMPANI, Antonio, Pietro, Battista, Cressa, Novara
GIANFRANCHI, Raffaele Felice, Giovanni, Genova
GILARDELLI, Angelo Giuseppe, Antonio, Pavia
GILIERI, Girolamo, Antonio, Legnago, Veneto
GIOLA, Giovanni, Domenico, Alessandria
GIRARD, Omero, Luigi, Livorno
GIUDICE, Giovanni Girolamo, Domenico, Codevilla, Voghera
GIULINI, Luigi Giovanni, Benigno, Cremona
GIUNTI, Edoardo Egisto, Giovanni, Salviano, Livorno
GIUPPONI, Giuseppe Ambrogio, Giuseppe, Bergamo
GIUROLO, Giovanni, Pietro, Arzignano, Vicenza
GIUSTA, Giuseppe, Antonio, Asti Araldica Italiana
GNECCO, Giuseppe, Tommaso, Genova
GNESUTTA, Coriolano, Raimondo, Latisana, Friuli
GNOCCHI, Ermogene, Silvestro, Ostiglia
GOGLIA, Domenico, Francesco, Pozzuoli, Napoli
GOLDBERG, Antonio, ….., Pest, Ungheria
GORGOGLIONE, Giuseppe, Cesare, Genova
GOTTI, Pietro, Antonio, Bergamo
GRAFFIGNA, Giuseppe, Giovanni Battista, Genova
GRAMACCINI, Leonardo, Bartolomeo, Sinigallia
GRAMIGNANO, Stefano, Fedele, Cagliari
GRAMIGNOLA, Angelo Innocenzo, Ambrogio, Robecco, Cremona
GRANDE, Francesco, Luigi, Tempio, Sassari
GRANUCCI, Giovanni, Paolo, Calci, Livorno
GRASSO, Carlo, Carlo, Cuorgne’, Torino
GRIGGI, Giovanni Battista Giuseppe, Stefano, Pavia
GRIGNOLO BASSO, Edoardo, Felice, Chioggia, Veneto
GRITTI, Emilio, Carlo, Cologna, Bergamo
GRIZZIOTTI, Giacomo, Antonio, Corteolona, Pavia
GRUPPI, Giuseppe, Pietro, Pavia
GUALANDRIS, Giuseppe Enrico, Agostino, Almenno S. Bartolomeo, Bergamo
GUARNACCIA, Francesco, Emanuele, Venezia
GUAZZONI, Carlo, Cesare, Brescia
GUIDA, Carlo, Pietro, Soresina, Cremona
GUIDOLIN, Antonio, Pasquale, Castelfranco, Veneto
GUSMAROLI, Luigi, Giuseppe, Mantova
GUSSAGO, Giuseppe, Francesco, Brescia
HERTER, Edoardo, Carlo, Treviso Araldica Italiana
IMBALDI, Francesco, Pietro, Milano
INCAO, Alessandro Angelo, Domenico, Borgo Costa, Rovigo
INVERNIZZI, Carlo, Pietro, Bergamo
INVERNIZZI, Pietro, Pietro, Bergamo
ISNENGHI, Enrico, Francesco, Rovereto
LA MASA, Giuseppe, Andrea, Trabia, Palermo
LAJOSKI, Venceslao
LAMENZA, Stanislao, Vincenzo, Sarracena, Calabria
LAMPUGNANI, Giuseppe, Giacinto, Milano
LAMPUGNANI, Giulio Cesare, Paolo, Nerviano, Milano
LAVESI, Angelo, Giovanni Maria, Belgiojoso, Pavia
LAZZARONI, Giovanni Battista, Giovanni, Bergamo
LAZZERINI, Giorgio, Luigi, Livorno
LEONARDI, Giuseppe, Antonio, Riva, Tirolo
LERTORA, Tommaso Santo, Andrea, Genova
LIGEZZOLO, Giovanni, Francesco, Posina, Vicenza
LIPPI, Giuseppe, Giovanni, Motta, Treviso
LORATI, Carlo, ….., Pavia
LORENZI, Venceslao, Lorenzo, Bergamo
LUCCHINI, Giuseppe Giovanni Battista, Giuseppe, Bergamo
LUCCHINI, Battista, Giuseppe, Bergamo
LURA’, Agostino Vincenzo, Carlo, Bergamo
LUSIARDI, Giovanni Battista, Francesco, Acquanegra, Cremona
LUZZATTO, Riccardo, Mario, Udine
MACARRO, Guglielmo, Giovanni Antonio, Sassello, Savona
MAESTRONI, Ferdinando, Angelo, Soresina, Cremona
MAFFIOLI, Luigi Iacopo, Francesco, Livorno
MAGGI, Giovanni, Martino, Treviglio, Bergamo
MAGISTRETI, Carlo Giuseppe, Ambrogio, Milano
MAGISTRIS, Giuseppe, Antonio, Budrio, Bologna
MAGLIACANI, Francesco, Virgilio, Castel del Piano, Grosseto
MAGNI, Luigi, Giovanni, Parma
MAGNONI, Michele, Luigi Maria, Rutino, Vallo Lucano
MAIOCCHI, Achille, Giovanni, Milano
MAIRONI, Alessio, Gustavo Federico, Bergamo
MAIRONI, Eugenio, Luigi, Bergamo
MALATESTA, Luigi, Emanuele, Genova
MALATESTA, Pietro, Giovanni, Genova
MALDACEA, Mose’, Vincenzo, Foggia
MAMOLI, Giovanni Enrico, Pietro Paolo, Lodi-Vecchio, Milano
MANCI, Filippo, Vincenzo, Povo, Trento
MANENTI, Battista, Angelo, Chiari, Brescia
MANENTI, Pietro, Antonio, Vidigulfo
MANIN, Giorgio, Daniele, Venezia Araldica Italiana
MANNELLI, Giovanni Pasquale, Antonio, Antignano, Livorno
MANTOVANI, Antonio, Virgilio, S. Martino, Mantova
MAPELLI, Achille, Deferente, Monza
MAPELLI, Clemente, Giuseppe, Bergamo
MARABELLO, Luigi, Antonio, Vicenza
MARABOTTI, Angelo, Giovanni, Pisa
MARAGLIANO, Giacomo, Andrea, Genova
MARCHELLI, Bartolomeo, Giacomo, Ovada, Novi – Alessandria
MARCHESE, Giovanni, Francesco, Genova
MARCHESI, Giovanni Battista, Antonio, Torre Baldone, Bergamo
MARCHESI, Pietro Samuele, Carlo, Covo, Bergamo
MARCHESINI, Luciano, ….., Vicenza
MARCHETTI, Giuseppe, Luigi, Chioggia, Veneto
MARCHETTI, Stefano Elia, Vincenzo, Bergamo
MARCHETTI, Luigi Giuseppe, Giuseppe, Ceneda, Treviso
MARCONE, Girolamo, Giovanni, Genova
MARCONZINI, Giuseppe, Girolamo, Ronco sull’Adige
MARELLI, Giacomo, Domenico, Bagnolo Nullo
MARENESI, Giuseppe, Alessandro, Bergamo
MARGARITA, Giuseppe Francesco, Felice, Cuggiono, Milano
MARGHERI, Girolamo, Guglielmo, Sarteano, Siena
MARIN, Giovanni Battista, Giuseppe, Conegliano, Veneto
MARIO, Desiderio Lorenzo, Cesare, Miraglia
MARTIGNONI, Luigi, Giuseppe, Casalpusterlengo, Lodi
MARTINELLI, Clemente, Natale, Milano
MARTINELLI, Ulisse, Giacomo, Viadana, Cremona
MASCOLO, Gaetano, Francesco, Casola, Napoli
MASNADA, Giuseppe, Domenico, Ponte San Pietro, Bergamo
MASPERO, Giovanni Battista, Pietro, Como
MATTIOLI, Angelo, Evangelista, Parma
MAURO, Raffaele, Angelo, Cosenza, Calabria
MAURO, Domenico, Angelo, S. Demetrio, Calabria
MAYER, Antonio, Silvestro, Orbetello
MAZZOLA, Giuseppe, Gaetano, Bergamo
MAZZOLI, Ferdinando, Gioacchino, Venezia
MAZZUCCHELLI, Luigi, Giuseppe, Cantu’, Como
MEDICI, Alessandro, Giuseppe, Bergamo
MEDICINA, Antonio, Michele, Genova
MELCHIORAZZO, Marco, Francesco, Bassano, Vicenza
MENEGHETTI, Gustavo, Luigi, Santa Maria Maggiore, Treviso
MENIN, Domenico, Giovanni, Campo Nogara, Veneto
MENOTTI, Cesare
MERIGHI, Augusto, Luigi, Mirandola
MERIGONE, Francesco Antonio, Francesco, Gibilterra
MERLINO, Appio, Silvestro, Reggio Calabria
MESCHINI, Leopoldo, Angelo, Sarteano, Siena
MESSAGGI, Stefano Giuliano, Giovanni Battista, Milano
MEZZERA, Giulio Pietro, Emanuele, Bergamo
MIANI, Giovanni, Domenico, Padova
MICELI, Luigi, Francesco, Longobardi, Cosenza
MICHELI, Cesare, Tommaso, Campolongo, Veneto
MIGLIACCI, Giuseppe, Pietro, Montepulciano
MIGNONA, Nicolo’, Cataldo, Taranto
MILANO, Angelo, Antonio, Anguillara, Padova
MILESI, Girolamo, Pietro, Bergamo
MINA, Alessandro, Luigi, Gussola, Cremona
MINARDI, Mansueto, Carlo, Ferrara Araldica Italiana
MINETTI, Martino Natale, Giuseppe, Milano
MINNICELLI, Luigi, Gennaro, Rossano, Cosenza
MINUTELLO, Filippo, Nicolo’, Gruno, Bari
MIOTTI, Giacomo, Francesco, Feltre
MISSORI, Giuseppe, Gregorio, Bologna
MISURI, Mansueto, Roberto, Livorno
MOIOLA, Quirino, Giuseppe, Rovereto
MOLENA, Giuseppe, Giuseppe, Venezia
MOLINARI, Giuseppe, Andrea, Venezia
MOLINARI, Giosue’, Costantino, Calvisano, Brescia
MOLINVERNO, Carlo, Giuliano, Salvatore, Cremona
MONA, Francesco, Giovanni, Milano
MONETA, Enrico, Carlo, Milano
MONGARDINI, Paolo Giovanni, Giovanni Battista, Bergamo
MONTALDO, Andrea, Emanuele, Genova
MONTANARA, Giacomo Achille, Eliseo, Milano
MONTANARI, Francesco, Luigi, Roncole, Mirandola
MONTARSOLO, Pietro Giovanni Battista, Marco, Genova
MONTEGRIFFO, Francesco, Francesco, Genova
MONTEVERDE, Giovanni Battista, Giovanni Battista, S. Terenzo, Sarzana
MORASSO, Giovanni Battista, Paolo, Genova
MORATTI, Luigi, Paolo, Castiglione, Mantova
MORELLO, Domenico, Agostino, Genova
MORETTI, Virginio Cesare, Paolo, Brescia
MORGANTE, Rocco, Vincenzo, Fiumara, Reggio
MORGANTE, Alfonso Luigi, Girolamo, Tarcento, Udine
MORI, Giuseppe Giovanni, Benedetto, Bergamo
MORI, Romolo, Pietro, Civitavecchia
MORO, Marco Antonio, Giuseppe, Brescia
MORONI, Vittorio, Modesto, Zogno, Bergamo
MOROTTI, Goffredo Alcibiade, Giovanni, Roncaro, Pavia
MORTEDO, Giovanni Alessandro, Michele, Livorno
MOSCHENI, Pompeo Giuseppe, Francesco, Bergamo
MOSTO, Carlo, Paolo, Genova
MOSTO, Antonio, Paolo, Genova
MOTTINELLI, Bartolo, Giacomo, Brescia
MURO, Giuseppe, Pietro, Milano
MUSTICA, Giuseppe, Luigi, Palermo
NACCARI, Giuseppe, Antonino, Palermo
NARDI, Ermenegildo, Pellegrino, Parma
NATALI, Mauro, Santo, Bergamo
NAVONE, Lorenzo, Domenico, Genova
NEGRI, Enrico Giulio, Giuseppe, Bergamo
NELLI, Stefano, Domenico, Massa Carrara
NICOLAZZO, Gregorio, Teodoro, Platania, Calabria
NICOLI, Fermo, Giovanni Battista, Bergamo
NICOLI, Pietro, Giovanni Battista, Bergamo
NIEVO, Ippolito, Antonino, Padova
NODARI, Giuseppe, Luigi, Castiglione, Mantova
NOVARIA, Enrico, Domenico, Pavia
NOVARIA, Luigi, Domenico, Pavia
NOVELLI, Feliciano, Francesco, Castel d’Emilio, Ancona
NULLO, Francesco, Arcangelo, Bergamo
NUVOLARI, Giuseppe, ….., Ronco, Ferrara
OBERTI, Giovanni, Luigi, Bergamo
OBERTI, Giovanni Andrea, Pietro, Bergamo
OCCHIPINTI, Ignazio, Santo, Palermo
ODDO, Giuseppe, Salvatore, Palermo
ODDO, Angelo, Michele, Reggio Calabria
ODDO-TEDESCHI, Stefano, Rosario, Alimena
OGNIBENE, Antonio, Biagio, Orbetello
OLIVARI, Stefano, Angelo, Genova
OLIVIERI, Pietro, Domenico, Alessandria
ORLANDI, Bernardo, Giuseppe, Carrara
ORLANDO, Giuseppe, Giuseppe, Palermo
ORSINI, Vincenzo, Gaetano, Palermo
OTTAVI, Antonio, Ottavio, Reggio Emilia
OTTONE, Nicolo’, Stefano, Genova Araldica Italiana
PACCANARO, Marco, Nicolo’, Este, Veneto
PACINI, Andrea, Teofilo, Bientina, Pisa
PADULA, Vincenzo, Maurizio, Padula, Principato Superiore
PAFFETTI, Tito, Felice, Orbetello, Grosseto
PAGANI, Giovanni, Lelio, Tagliuno, Bergamo
PAGANI, Antonio, Giuseppe, Como
PAGANI, Costantino, Giovanni Battista, Borgomanero, Novara
PAGANO, Tommaso, Giovanni Battista, Genova
PAGANO, Lazzaro Martino, Giovanni Battista, S. Martino, Genova
PALIZZOLO, Mario, Vincenzo, Trapani
PALMIERI, Palmiro, Fortunato, Montalcino
PANCIERA, Antonio, Carlo, Castelgomberto, Vicenza
PANSERI, Eligio, Francesco, Bulciago, Lecce
PANSERI, Giuseppe, Andrea, Bergamo
PANSERI, Alessandro, Giosue’, Bergamo
PANSERI, Aristide, Saverio, Bergamo
PARINI, Antonio, Nicolo’, Palermo
PARIS, Andrea Cesare, Ignazio, Ripa, Pinerolo
PARODI, Tommaso, Antonio, Genova
PARODI, Giuseppe, Giovanni Battista, Genova
PARPANI, Giuseppe Giacobbe, Giuseppe, Bergamo
PASINI, Giovanni, Francesco, Scandolara Riva
PASQUALE, Pietro, Carlo, Sagliano, Biella
PASQUINELLI, Agostino, Giacomo, Zogno, Bergamo
PASQUINELLI, Giacinto, Pietro, Livorno
PASSANO, Giuseppe, Francesco, Genova
PATELLA, Filippo, Giuseppe, Agropoli, Salerno
PATRESI, Gilberto, Michele, Milano
PAULON STELLA, Giuseppe, Osvaldo, Barcis, Friuli
PAVANINI, Ippolito, Mariano, Rovigo, Veneto
PAVESI, Giuseppe, Carlo, Milano
PAVESI, Leonardo Ercole, Giovanni, Cinarolo
PAVESI, Urbano, Domenico, Albuzzano, Pavia
PAVONI, Lorenzo, ….., Bergamo
PEDOTTI, Ulisse, Paolo, Laveno, Como
PEDRALI, Costantino, Giuseppe, Bergamo
PEDRAZZA, Giacomo, Andrea, Zane’
PELLEGRINO, Antonio, Giuseppe, Palermo
PELLERANO, Lorenzo, Giuseppe, S. Margherita, Rapallo
PENDOLA, Giovanni, Nicolo’, Genova
PENTASUGLIA, Giovanni Battista, Giuseppe, Matera, Potenza
PERDUCO, Biagio, Annibale, Pavia
PEREGRINI, Paolo, Ludovico, Milano
PERELLI, Valeriano, Girolamo, Milano
PERICO, Samuele, Luigi, Bergamo Araldica Italiana
PERLA, Luigi, Francesco, Bergamo
PERNIGOTTI, Giovanni, Vittorio, S. Pietro, Alessandria
PERONI, Giuseppe, Biagio, Soresina, Cremona
PEROTTI, Luigi, Vincenzo, Torino
PERSELLI, Emilio, Lorenzo, S. Daniele, Friuli
PESCINA, Eugenio, Paolo Luigi, Borgo S. Donnino, Parma
PESENTI, Giovanni, Giovanni Battista, Bergamo
PESENTI, Francesco, Giovanni, Piazza-Basso, Bergamo
PESSOLANI, Giuseppe, Saverio Arcangelo, Atena, Principato Ulteriore
PETRUCCI, Giuseppe, Paolo, Castelnuovo, Livorno
PEZZE’, Giovanni Battista, Luigi, Alleghe, Belluno
PEZZUTTI, Pietro, Francesco, Polcenigo, Friuli
PIAI, Pietro, Matteo, Treviso
PIANORI, Pietro, Angelo, Brescia
PIANTANIDA, Bruce, Carlo, Bergamo
PIANTONI, Giovanni, Antonio, Milano
PIAZZA, Alessandro, ….., Roma
PICASSO, Giovanni Battista, Francesco, Genova
PICCININI, Enrico, Cristino, Albino, Bergamo
PICCININI, Daniele, Vincenzo, Pradalunga, Bergamo
PICCOLI, Raffaele, Bernardo, Arione Castagna, Calabria
PIENOVI, Raffaele, Andrea, Genova
PIEROTTI, Augusto, Pasquale, Livorno
PIEROTTI, Giovanni Palmiro, Giovanni, Livorno
PIETRI, Desiderato, Giuseppe, Bastia, Corsica
PIETRO-BONI, Lorenzo, Pietro, Treviso
PIEVANI, Antonio, Giovanni Battista, Tirano, Sondrio
PIGAZZI, Domenico Giovanni, Giuseppe, Padova
PILLA, Giuseppe, Angelo, Conegliano, Veneto
PINI, Pacifico, Sebastiano, Isola del Giglio
PINI, Antonio, Giacomo, Grosseto
PIROTTI, Pietro, Bartolomeo, Verona
PISTOIA, Luigi, Giuseppe, Subiaco
PISTOIA, Marco, Stefano, Palermo
PIVA, Domenico, Giovanni, Rovigo, Veneto
PIVA, Remigio, Giovanni Battista, Rovigo, Veneto
PIZZAGALLI, Lodovico, Pietro, Bergamo
PIZZI, Giuseppe Araldica Italiana
PLONA, Carlo, Dionisio, Vicenza
PLONA, Giovanni Battista, Bartolo, Brescia
PLUTINO, Antonino, Fabrizio, Reggio Calabria
POGGI, Giuseppe, Giovanni, Genova
POLENI, Carlo, Giuseppe, Bergamo
POLETTI, Giovanni Battista, Giovanni Battista, Albino, Bergamo
POLIDORI, Giuseppe, Giovanni Battista, Montone, Umbria
POMA, Giacomo, Lorenzo, Trescore, Bergamo
PONVIANI, Francesco Attilio, Domenico, Bergamo
PORTA, Ilario, Felice, Orbetello
PORTIOLI, Antonio, Antonio, Scorzarolo, Mantova
POVOLERI, Augusto, ….., Treviso
POZZI, Gaetano Giovanni, Pietro, Pavia
PREDA, Paolo, Pietro, Milano
PREMI, Luigi, Antonio, Casalmoro, Brescia
PRESBITERO, Enrico, Giuseppe, Orta, Novara
PREX, Ireneo, Giovanni, Firenze
PRIGNACCHI, Luigi, Vincenzo, Fiesse, Brescia
PRINA, Luigi, Giuseppe, Villafranca, Verona
PROFUMO, Angelo, Antonio, S. Francesco d’Albaro, Genova
PROFUMO, Giuseppe, Francesco, Genova
PULLIDO, Giovanni, Vincenzo, Polesella, Veneto
PUNTA, Paolo Giuseppe, Alberto, Novi, Alessandria
QUARENGHI, Antonio, Antonio, Villa d’Alme’, Bergamo
QUEIZEL, Emanuele, Ambrogio, Genova
RACCUGLIA, Antonio, Francesco, Palermo
RADOVICH, Antonio, Giuseppe, Spresiano
RAGUSIN, Francesco, Giovanni, Venezia
RAI, Felice, Felice, Soresina, Cremona
RAIMONDI, Luigi, Giovanni, Castellanza
RAIMONDO, Alessandro, Giuseppe, Alba
RAMPONI, Mansueto, Ferdinando, Canonica, Bergamo
RASIA, Matteo Riccardo, Domenico, Cornedo, Vicenza
RASO, Paolo Luigi, Domenico, Sarzana, Genova
RATTI, Davide Antonio, Luigi, Vignate, Milano
RAVA’, Eugenio, Leone, Reggio Emilia
RAVEGGI, Luciano, Luigi, Orbetello
RAVETTA, Carlo, Antonio, Milano Araldica Italiana
RAVINI.Luigi, Giovanni, Caviaga, Milano
RAZETO, Enrico, Fortunato, S. Francesco d’Albaro, Genova
REBUSCHINI, Angelo Giovanni, Cristino, Venezia
REBUSCHINI, Giuseppe, Girolamo, Dongo, Como
REBUZZONI, Andrea, Giuseppe, Genova
REPETTO, Domenico, Giuseppe, Tagliolo, Alessandria
RETAGGI, Innocenzo Eugenio, Giuseppe, Milano
RICCARDI, Giovanni Battista, Giovanni Andrea, Bergamo
RICCI, Gustavo Giuseppe, Giacomo, Livorno
RICCI, Pietro Armentario, Carlo, Pavia
RICCI, Carlo, Vincenzo, Pavia
RICCI, Enrico, Giacomo, Livorno
RICCIONI, Filippo, Luigi, Pisa
RICHIEDEI, Enrico, Luigi, Salo’, Brescia
RICOTTI, Daniele, Pietro, Landriano, Pavia
RIENTI, Edoardo, Carlo, Como
RIGAMONTI, Giovanni Battista, Francesco, Pavia
RIGHETTO, Raffaele, Marco, Chiampo
RIGONI, Luigi, Lorenzo, Vicenza
RIGOTTI, Raffaele, Francesco, Malo’, Vicenza
RIPARI, Pietro, Ludovico, Cremona
RISSOTTO, Giuseppe Luigi, Vincenzo, Genova
RIVA, Celestino, Girolamo, Pontida, Bergamo
RIVA, Luigi Isidoro, Osvaldo, Agordo, Belluno
RIVA, Giuseppe, Francesco, Milano Araldica Italiana
RIVA, Luigi, Domenico, Palazzuolo, Friuli
RIVALTA, Francesco, Antonio, Genova
RIZZARDI, Luigi, Vincenzo, Brescia
RIZZI, Catterino Felice, Giovanni Battista, Isola Porcarizza, Verona
RIZZI, Marco, Pompeo, Antonio, Milano
RIZZO, Antonio, Leonardo, Trapani
RIZZOTTI, Tomaso Attilio, Giacomo, Ronco, Mantova
ROCCATAGLIATA, Gaetano, Ampelio, Genova
RODI, Carlo, Vincenzo, Boscomarengo
ROGGERI, Francesco, Lorenzo, Bergamo
ROGGIERONE, Giovanni Battista, Lorenzo, Genova
ROMANELLO, Giuseppe, Giovanni Battista, Arquata, Tortona
ROMANI, Tommaso, Romano, Pisa
RONCALLO, Tommaso, Domenico, Genova
RONDINA, Vincenzo, Pietro, Livorno
RONZONI, Filippo, Giovanni, Brescia
ROSSETTI, Giovanni, Giuseppe, Trebasseleghe, Padova
ROSSI, Pietro, Giovanni, Viterbo
ROSSI, Andrea, Giovanni Battista, Diano Marina, Portomaurizio
ROSSI, Luigi, Giovanni, Pavia
ROSSI, Antonio, Antonio, Governolo, Mantova
ROSSIGNOLI, Francesco, Antonio, Bergamo
ROSSOTTO, Carlo, Giuseppe, Chieri, Torino Araldica Italiana
ROTA, Carlo, Francesco, Alzano Maggiore, Bergamo
ROTA, Luigi, Giuseppe, Bosisio, Como
ROTA, Carlo, Girolamo, Milano
ROTTA, Giuseppe, Giovanni, Caprino Veronese
ROVATI, Carlo, Felice, Pavia
ROVEDA, Giuseppe, Ambrogio, Milano
ROVIGHI, Giulio, Abramo, Carpi
RUSPINI, Egidio, Carlo Antonio, Milano
RUTTA, Camillo, Carlo, Broni, Pavia
RUVOSECCHI, Raffaele, Nicolo’, Ascoli Piceno
SACCHI, Achille, Antonio, Gravedona, Como
SACCHI, Leopoldo Achille, Giuseppe, Pavia
SACCHI, Eugenio Ajace, Antonio, Como
SALA, Antonio, Ludovico, Milano
SALTERIO, Lazzaro, Francesco, Annone, Como
SALTERIO, Ludovico, Stefano, Milano
SALVADORI, Giuseppe, Gaetano, Venezia
SAMPIERI, Domenico, Carlo, Adria, Veneto
SANDA, Giovanni Battista, Andrea, Bergamo
SANNAZZARO, Ambrogio, Giulio, Milano
SANTELMO, Antonio, Michele, Padula
SARTINI, Giovanni, Giuseppe, Siena
SARTORI, Giovanni, Bartolomeo, Corteno, Bergamo
SARTORI, Pietro, Giovanni Battista, Levico, Tirolo
SARTORI, Eugenio, Antonio, Sacile, Veneto
SARTORIO, Giuseppe Luigi, Agostino, Genova
SAVI, Stefano Giovanni, Francesco, Livorno
SAVI, Francesco Bartolomeo, Francesco, Genova
SCACAGLIA, Ferdinando, Berceto, Parma
SCALUGIA, Giulio Cesare, Ludovico, Villa Gardone, Brescia
SCARATTI, Pietro, Giovanni, Medole, Mantova
SCARPA, Paolo, Agostino, Portogruaro
SCARPARI, Gaetano Vincenzo, Giovanni, Brescia
SCARPARI, Michelangelo, Santo, Bortuino, Brescia
SCARPIS, Pietro, Carlo, Conegliano, Veneto
SCHEGGI, Cesare, Gaetano, Firenze
SCHIAFFINO, Simone, Deodato, Camogli, Genova
SCHIAVONE, Santo, Giuseppe, Santa Maria di Sala, Veneto
SCIPIOTTI, Ildebrando, Celso, Mantova
SCOGNAMILLO, Andrea, Anello, Palermo
SCOLARI, Luigi, Giuseppe, Este, Padoba
SCOPINI, Ambrogio, Pietro, Milano Araldica Italiana
SCORDILLI, Antonio, Francesco, Venezia
SCOTTI, Cesare, Pietro, Medolago, Bergamo
SCOTTI, Carlo, Alessandro, Verdello, Treviglio
SCOTTO, Pietro, Domenico, Genova
SCOTTO, Lorenzo Giovan Battista Achille, Giuseppe, Roma
SCURI, Enrico, Angelo, Bergamo
SECONDI, Ferdinando, Carlo, Dresano, Milano
SEMENZA, Giovanni Antonio, Francesco, Monza
SERANGA, Giovanni, Antonio, Calcio, Cremona
SERINO, Ovidio, Francesco, Salerno
SGARALLINO, Giovanni Iacopo, Demetrio, Livorno
SGHIRA, Giovanni, ….., Pavia
SILIOTTO, Antonio, Gervasio, Porto Legnago, Verona
SIMONETTA, Antonio, Cesare, Milano
SIMONI, Ignazio, Tommaso, Medicina, Bologna
SIRTOLI, Carlo, Pietro, Bergamo
SIRTORI, Melchiorre, Antonio, Bergamo
SIRTORI, Giuseppe, Giuseppe, Carate Lario, Como
SISTI, Carlo Giuseppe, Giuseppe, Pasturago, Milano
SIVELLI, Giovanni Battista Egisto, Antonio, Genova
SOLARI, Luigi, Giovanni Battista, Genova
SOLARI, Francesco, Lorenzo, Genova
SOLARI, Camillo, Giovan Battista, Genova
SOLIGO, Giuseppe, Giuseppe, Pelagio, Veneto
SORA, Ignazio, Santo, Bergamo
SORBELLI, Giuseppe, Salvatore, Castel del Piano, Grosseto
SPANGARO, Pietro, Giovanni Battista, Venezia SPERANZINI, Francesco, ….., Mantova
SPERTI, Pietro, Andrea, Livorno
SPROVIERI, Francesco, Michele, Acri, Cosenza
SPROVIERI, Vincenzo, Michele, Acri, Cosenza
STAGNETTI, Pietro, Luigi, Orvieto, Umbria
STEFANINI, Giuseppe, Francesco, Arcola, Sarzana
STELLA, Innocenzo, Giovanni Battista, Arsiero, Vicenza
STERCHELE, Antonio, Pietro, Trento
STOCCO, Francesco, Antonio, Decollatura, Calabria
STRAZZA, Achille, Giacomo, Milano
STRILLO, Giuseppe, ….., Venezia
SYLVA, Carlo Guido, Luigi, Bergamo
TABACCHI, Giovanni, Enrico, Mirandola, Modena
TADDEI, Rainero, Giacomo, Reggio Emilia
TAGLIABUE, Baldassare, Battista, Como
TAGLIAPIETRA, Pilade, Giuseppe, Motta, Treviso
TAGLIAVINI, Pietro, Giuseppe, Parma
TAMAGNI, Giuseppe, Giuseppe, Bergamo
TAMBELLI, Natale Giulio, Lazzaro, Rovere, Mantova
TAMBURINI, Antonio, Biagio, Belgioioso, Pavia
TAMISARI, Giovanni Battista, Antonio, Lonigo, Veneto
TANARA, Faustino, Giacomo, Langhirano, Parma
TARANTINI, Angelo, Giuseppe, Isola della Maddalena
TARONI, Felice, Giacomo, Urio, Como
TASCA, Vittore, Faustino, Bergamo Araldica Italiana
TASCHINI, Giuseppe, Pietro, Brescia
TASSANI, Giacomo, Agostino, Ostiano, Cremona
TASSARA, Giovanni Battista, Paolo, Genova
TATTI, Edoardo, Francesco, Milano
TAVELLA, Luigi, Pietro, Brescia
TERMANINI, Arturo, Feliciano, Bereguardo, Milano
TERUGGIA, Giovanni Lorenzo, Giovanni, Laveno, Como
TERZI, Giacomo, Gherardo, Capriola, Brescia
TERZI, Oreste, Biagio, Parma
TERZI, Luigi, Francesco, Bergamo
TESSERA, Federico, Girolamo, Mentone
TESTA, Giovanni Battista, Luigi, Genova
TESTA, Luigi, Angelo, Seriate, Bergamo
TESTA, Paolo Luigi, Pietro, Bergamo
TESTA, Giovanni Pietro, Giacomo, Bergamo
TIBALDI, Rodobaldo, Napoleone, Belgioioso, Pavia
TIBELLI, Gaspare, Gaspare, Bergamo
TIGRE, Giovanni, Antonio, Venezia
TIRELLI, Giovanni Battista, Francesco, Maleo, Lodi
TIRONI, Giovanni Battista, Giovanni Battista, Bergamo
TIRONI, Giuseppe, Giovanni Battista, Chiuduno, Bergamo
TOFANI, Oreste, Gaetano, Livorno
TOIA, Alessandro, Raffaele, Gizzeria, Catanzaro
TOLOMEI, Antonio, Giovanni Felice, Collepardo
TOMMASI, Bartolo, Giovanni Battista, Siviano, Brescia
TOMMASI, Angelo, Giovanni Battista, Siviano, Brescia
TOMMASINI, Gaetano, Ferdinando, Vigato, Parma
TONALTO, Giovanni Battista, Lorenzo, Urbania, Padova
TONI-BAZZA, Achille, Antonio, Volciano, Brescia
TOPI, Giovanni, ….., Firenze Araldica Italiana
TORCHIANA, Pompeo, Massimiliano, Cremona
TORESINI, Rainero, Giuseppe, Padova
TORRI, Giovanni, Basilio, Brembate di sotto, Bergamo
TORRI-TARELLI, Giuseppe, Carlo, Onno
TORRI-TARELLI, Carlo, Carlo, Onno
TOZZI, Giuseppe, Domenico, Pavia
TRANQUILLINI, Filippo, Carlo, Mori, Trento
TRAVERSO, Francesco, Francesco, Genova
TRAVERSO, Andrea, Angelo, Genova
TRAVERSO, Quirico, Tommaso, S. Quirico di Polcevera, Genova
TRAVERSO, Pietro, Carlo, Palmaro, Genova
TRAVI, Salvatore, Domenico, Genova
TREZZINI, Carlo, Pietro, Bergamo
TRISOLINI, Tito, Giosue’, Napoli
TRONCONI, Pietro, Giovanni, Genzone, Pavia
TUCKORI, Luigi, ….., Koros-Hadany, Ungheria
TUNISSI, Ranieri Egidio, Alessandro, Roccastrada, Grosseto
TURATTI, Giulio, Francesco, Pavia Araldica Italiana
TUROLLA, Romeo, Felice, Badia, Rovigo
TUROLLA, Pasquale, Pietro, Badia, Veneto
TURR, Istvan, Jakob, Bay, Ungheria
UNGAR, Luigi, Giuseppe, Vicenza
UZIEL, Enrico, Aronne, Venezia
UZIEL, Davide Cesare, Angelo, Venezia
VACCARO, Giuseppe, Francesco, Santa Maria Bacezza, Genova
VAGO, Carlo, Antonio, Milano
VAJ, Angelo Romeo, Giuseppe, Milano
VAJANI, Giovanni, Ermenegildo
VALASCO, Nicolo’ Maria, Emanuele, Trapani
VALCARENGHI, Carlo, Tullio, Piadena, Casalmaggiore
VALENTI, Lorenzo, Luigi, Livorno
VALENTI, Carlo Giuseppe, Antonio, Bergamo
VALENTI, Carlo Angelo, Luigi, Casalmaggiore
VALENTINI, Pietro, Giovanni, Brescia
VALONCINI, Alessandro, Angelo, Bergamo
VALTOLINA, Ferdinando, Lodovico, Caponago, Milano
VALUGANI, Giuseppe, Giuseppe, Tirano, Sondrio
VANNUCCI, Angelo, Giovanni, Livorno
VECCHIO, Pietro Achille, Luigi, Pavia
VECCHIO, Giuseppe, Carlo, Trebecco, Pavia
VENTURA, Pietro, Ambrogio, Genova Araldica Italiana
VENTURA, Eugenio Giovanni Battista, Angelo, Rovigo, Veneto
VENTURINI, Ernesto, Tommaso, Chioggia, Veneto
VENZO, Venanzio, Domenico, Lugo, Vicenza
VIAN, Antonio, Cristoforo, Palermo
VICINI, Francesco, Antonio, Livorno
VIGANONI, Giuseppe, Giovanni, Bergamo
VIGO-PELLIZZARI, Francesco, Giovanni Antonio, Vimercate, Milano
VINCIPROVA, Leonino, Pietro, Orignano, Principato Citeriore
VIOLA, Lorenzo, Giovanni, Brescia
VITALI, Bartolomeo, Giuseppe, Palermo
VITTORI, Giacomo, Andrea, Montefiore, Rimini
VOJANI, Giovanni, Ermenegildo, San Bassano, Cremona
VOLPI, Giuseppe, Eugenio, Lovere, Bergamo
VOLPI, Pietro, Giovanni, Zogno, Bergamo
WAGNER, Carlo, ….., Meilen, Zurigo Araldica Italiana
WALDER, Giuseppe Vincenzo, Antonio, Varese, Como
ZAGO CROVATO, Ferdinando, Luigi, Rovigo
ZAMARIOLA, Antonio, Giovanni Battista, Lendinara, Veneto
ZAMBECCARI, Angelo, Antonio Carrari, Padova
ZAMBELLI, Cesare Annibale, Luigi, Bergamo
ZAMBIANCHI
ZAMPARO, Francesco, Francesco, Tolmezzo
ZANARDI, Giacinto, Giuseppe, Pavia
ZANCANI, Camillo, Giuseppe, Egna, Trentino
ZANCHI, Carlo, Giuseppe, Alzano Maggiore, Bergamo
ZANETTI, Carlo, Antonio, Sedrina, Bergamo
ZANETTI, Napoleone, Napoleone, Padova
ZANETTI, Luigi Pietro, Luigi, Venezia
ZANINI, Luigi, Giovanni, Villafranca, Verona
ZANNI, Riccardo, Antonio, Ancona
ZANOTTI, Attilio, Giovanni, Vezzano, Tirolo
ZASIO, Emilio, Giovanni, Pralboino, Brescia
ZEN, Gaetano, Antonio, Adria Araldica Italiana
ZENNARO, Vincenzo, Giuseppe, Chioggia
ZENNEY, Pietro, Giuliano, Vicenza
ZIGGIOTTO, Giuseppe Giovanni, Decio, Vicenza
ZIGNEGO, Giovanni, Antonio, Portovenere
ZILIANI, Francesco, Tomaso, Trovagliato
ZOCCHI, Achille, Angelo, Pavia
ZOLLI, Giuseppe, Francesco, Venezia
ZOPPI, Cesare, Francesco, Verona
ZULIANI, Gaetano, Giacomo, Venezia
ZUZZI, Enrico Matteo, Enrico, Codroipo, Friuli  

 

AUGURI a TUTTI gli ITALIANI

BUON COMPLEANNO ITALIANI

 

 

                             

Paola  Andreoni

 

AUGURI ITALIA!!!

Per la nostra Italia, 150 e non li dimostra…

L’ITALIA, un Paese che non è stato fatto solo da Grandi Uomini.

 

W l’Italia unita e repubblicana.

Un desiderio comune: una nazione unita e libera, l’ITALIA

Giovedì scorso a  Sanremo,  non penso che Benigni abbia fatto solo un pezzo di televisione, credo che abbia poggiato un mattoncino di Storia.
Ci ha ricordato, perché lo avevamo dimenticato, che abbiamo perso il desiderio per un futuro migliore e comune.
La barbarie si batte con la cultura ed il senso del bene comune, e per spiegarcelo ha utilizzato la storia d’Italia, piena di persone incredibili che, insieme e mettendo da parte il campare alla giornata, hanno prima pensato e poi costruito il nostro futuro.
Benigni ha messo per un’ora i panni del maestro Perboni, e noi ascoltatori in assoluto silenzio  abbiamo partecipato commossi pendendo dalle sue labbra. Ci siamo ritrovati per una attimo tutti uniti,  avvicinati da  un desiderio comune chiamato ITALIA, ispirato da quanti hanno dato la loro vita per questo valore. Grazie alla magia di Benigni ci siamo ritrovati uniti e come: Derossi, Garrone, Coretti, Nelli, Frantim Stardi, Precossi e Enrico Bottini, siamo stati in silenzio ad ascoltare dal “nuovo maestro Perboni”, una pagina della nostra  STORIA di cui è bene rinnovare sempre la memoria.

Penso che quest’ora di Benigni debba essere mostrata a scuola. Non so quanto possa durare la sua carica di ottimismo e positivo patriottismo, ma comunque è qualcosa che lascia un segno positivo ed una voglia di recuperare un desiderio comune. GRAZIE “maestro” BENIGNI.

BUON 17 marzo a TUTTI GLI ITALIANI.

Paola