Le più belle canzoni dell’anno che ci lascia

La mia preferita è

Le più belle immagini dell’anno che ci lascia

Una bella storia che ci ha regalato il 2010 è quella dei 33 minatori cileni. Viene da un paese, il Cile, sempre amato, che evoca pensieri ed emozioni lontane, che affondano le radici nel martirio di Salvatore Allende e nei grandi valori della libertà e della democrazia, di cui è ancora simbolo. La festa del Cile per i minatori salvati è stata anche la nostra festa.  Proprio come il dolore dei democratici cileni per il martirio di Allende fu il dolore nostro e di tutti i sinceri democratici nel mondo, al canto triste e struggente degli Inti Illimani.
Che emozione vedere i figli, le mogli, i colleghi di lavoro, i soccoritori, gente comune abbracciarsi dopo tanti giorni e tante preoccupazioni. Tutti i giorni nel mondo c’è gente che muore lavorando ! Per una volta è andata bene. BENTORNATI 33