Parole inopportune ed inaccettabili

Riguardo le esecrabili ed inaccettabili esternazioni del consigliere comunale PD di Ancona, Diego Urbisaglia che non conosco e me ne vanto, sulla vicenda G8 Genova e la morte del giovane Giuliani, riporto il breve e circostanziato commento della signora Haidi Giuliani madre di Carlo.

“Quel signore può vergognarsi! Non so cosa possa sapere di quanto accaduto in piazza Alimonda quel giorno, non so cosa conosca della morte di mio figlio. Non mi interessa cosa dice quel politico. Per me può solo vergognarsi”.

***
***
Parole di una madre che condivido pienamente.Tutta la mia solidarietà e vicinanza alla sig.ra Haidi. Mi chiedo che necessità c’era di rievocare ed infierire su quei tragici avvenimenti, quale lo scopo di ricordare una pagina nera della storia della nostra Repubblica che ha visto alla fine, oltre a diverse persone venire picchiate selvaggiamente, due povere vite e due famiglie sprofondare nel dolore e nella solitudine.
Rispetto ed educazione prima della voglia di apparire, una regola che deve valere per tutti, senza guardare le appartenenze politiche.
Paola
***

Annunci

Elezioni provinciali 2017: Auguri di buon lavoro ai neo eletti.

prov-ancona***
Ieri, domenica 8 gennaio si è votato  il nuovo Consiglio Provinciale di Ancona. Non hanno votato i cittadini ma gli eletti nei consigli comunali ed è  tramite loro – con la nuova veste istituzionale che ha assunto il nuovo Ente Territoriale – che potranno essere ascoltati i bisogni dei territori della provincia.

Il confronto elettorale (così detto di secondo livello) è stato  tra tre liste, questi  i nomi dei candidati eletti.
Per la lista numero 1, avente il contrassegno “La Provincia per i Comuni”, l’unico seggio previsto va a Lorenzo Rabini.
Per la lista numero 2, avente il contrassegno di “Ancona Provincia Civica” i quattro seggi disponibili sono stati assegnati a:  Italo D’Angelo, Thomas Cillo, Monica Bordoni e Andrea Gasparini.
Per la terza ed ultima lista “Unione Democratica”, i sette seggi previsti vanno ai neo consiglieri: Francesco Perticaroli, Diego Urbisaglia, Federica Fiordelmondo, Filippo Invernizzi, Arduino Tassi, Matteo Vichi e Ugo Pesciarelli.
***
A tutti i neo eletti trasmetto  gli auguri di buon lavoro e l’invito a dare un segno tangibile di rinnovamento dell’ente provinciale che mantiene deleghe importanti in settori strategici come la viabilità, l’edilizia scolastica, la formazione professionale e il rischio idrogeologico.
***
La Presidente del Consiglio Comunale di Osimo
**********prof.ssa Paola Andreoni
***