Convocazione Straordinaria Consigli Comunali: Martedì 23 Settembre e Giovedì 25 Settembre 2014 alle ore 15

MARTEDI’  23  Settembre 2014 –  alle ore 15,00   
e
GIOVEDI’  25  Settembre 2014 –  
alle ore 15,00   

Convocazione seduta del Consiglio Comunale per  i giorni: martedì 23 settembre 2014  e giovedì 25 settembre  sempre alle ore 15,00
Il Consiglio Comunale è convocato in sessione straordinaria presso la Sala Consiliare del Palazzo Municipale il 23 e il 25 settembre.
L’ordine del giorno prevede l’audizione degli amministratori delle società partecipate e controllate del Comune di Osimo che relazioneranno sulla situazione gestionale, organizzativa e finanziaria delle medesime società .

***
MARTEDI’  23  Settembre 2014 –  alle ore 15,00   CONSIGLIO COMUNALE

Audizione degli amministratori delle soc.partecipate e controllate del Comune di Osimo, relazione sulla situazione gestionale, organizzativa e finanziaria delle società:

  • ASTEA Spa
  • Astea Energia Spa
  • Astea Servizi Srl
  • Geosport Srl

Parteciperanno e relazioneranno:

1) Il Presidente Soc. ASTEA Spa,  sig. Mario Berrè;
2) L’Amministratore Delegato Soc. Astea Energia Spa, sig.Fabrizio Micozzi;
3) L’Amministratore Unico Soc. Astea Servizi Srl, sig. Emanuele Vitali;
4) L’Amministratore Unico Soc. Geosport Srl, sig.ra Monica Santoni.
***

GIOVEDI’  25  Settembre 2014 –  alle ore 15,00   CONSIGLIO COMUNALE

Audizione degli amministratori delle soc.partecipate e controllate del Comune di Osimo, relazione sulla situazione gestionale, organizzativa e finanziaria delle società:

  • IM.OS. srl
  • Park.O. Spa
  • Conerobus  Spa
  • Azienda Speciale A.S.S.O.
  • Azienda Pubblica dei Servizi alla Persona Grimani Buttari
  • Fondazione Osimana Padre Bambozzi

Parteciperanno e relazioneranno:

1) L’Amministratore Unico Soc. IM.OS. Srl,  sig. Luca Giuliodori;
2) L’Amministratore Unico Soc. Park.O. Spa, sig. Lanfranco Migliozzi;
3) Il Presidente Azienda Speciale A.S.S.O.,  sig. Fabio Marchetti;
4) Il Presidente Soc. Conerobus Spa,  sig.  Muzio Papaveri;
5) Il Presidente Azienda Pubblica dei Servizi alla Persona Grimani Buttari, sig. Enrico Canapa;
6) Il Presidente Fondazione Osimana Padre Bambozzi , sig.ra Laura Cionco.

IL PRESIDENTE del CONSIGLIO COMUNALE
F.to Paola Andreoni

per seguire il Consiglio Comunale in diretta audio
dalle ore 15.00  di MARTEDI’ 23 SETTEMBRE  2014

dalle ore 15.00  di GIOVEDI’  25  SETTEMBRE  2014

Clicca per ascoltare

Articoli correlati:
–  Seduta Straordinaria del Consiglio Comunale: audizione dei Presidenti sull’andamento delle società partecipate, delle aziende controllate e delle Istituzioni

Annunci

Quando al non rispetto… non c’è mai limite.

Dove si è visto mai che un Presidente del Consiglio di Quartiere sia costretto a sciogliere l’Assemblea a causa del comportamento intemperante tenuto da un consigliere comunale o a causa del tentativo di un Assessore di discutere di altri argomenti “sviando l’attenzione ” su problematiche che interessano la gente del posto ?

Quando mai è capitato che un Presidente del quartiere chieda di inserire un argomento nell’ordine del giorno dell’Assemblea della frazione e questo  non venga fatto ?

In quale Assemblea di quartiere, in quello che dovrebbe essere il luogo privilegiato di confronto trasparente tra i residenti e gli Amministratori eletti a servizio del bene comune,  ci si appiglia alla regola burocratica dell’ordine del giorno ?

Tutto questo è successo  in Osimo nel consiglio di quartiere di Passatempo l’11 ottobre  u.s.

Nel leggere il verbale della riunione sono rimasta allibita. Un’ulteriore prova di come questa amministrazione delle Liste “Sim&Lat” consideri i cittadini,  e, di come troppo spesso le scelte amministrative per la città e per i suoi abitanti ( in questo caso il problema è la modalità di un parcheggio) non siano legate al raggiungimento del bene comune, alla condivisione e alle esigenze dei suoi cittadini, ma sono spesso scelte estemporanee legate a interessi di “basso consenso elettorale”.

Quanto accaduto a Passatempo rileva altro: c’è la prova di forza di una maggioranza che di fatto si pone fuori dalle regole istituzionali, volta a forzare ed invertire le regole della democrazia e a non consentire il corretto svolgimento di quanto regolamento e Statuto comunale sanciscono.

Sappiano i rappresentanti delle liste  osimane, che incontrare i cittadini non significa sempre riscuotere gli applausi a scena aperta; confrontarsi non vuol dire aver sempre ragione, significa sostenere il proprio punto di vista, ma anche essere attenti ed aperti alle “verità” degli altri.

Tutta la mia piena solidarietà a Fabio Marchetti, Presidente del Consiglio di quartiere Padiglione-Passatempo, agli altri componenti del consiglio e a tutti i concittadini di Passatempo e Padiglione di Osimo.
Paola

A riguardo ho presentato la seguente interrogazione consiliare.

————————–

Alla c.a. Sig. Presidente del Consiglio Comunale  del Comune di Osimo

 INTERROGAZIONE

Oggetto: Piano della viabilità e dei  parcheggi in via Casette di Passatempo.

La sottoscritta Consigliere Comunale del Partito Democratico, PAOLA ANDREONI,

Dato
– il numero elevato di cittadini che risiedono e/o transitano per via Casette di Passatempo;

Letto
– il verbale dell’ 11 ottobre 2012 del Consiglio di Quartiere Padiglione – Passatempo dal quale emerge la problematica relativa ai “parcheggi riservati “ di via Casette;

INTERROGA IL SINDACO 
per conoscere

1)  Le motivazioni che hanno portato l’Amministrazione Comunale ad adottare un provvedimento  per la  trasformazione, in via Casette di Passatempo,  di  “ tre/ quattro “ parcheggi gratuiti in parcheggi riservati ai residenti;

2) La data in cui è entrata in vigore per via Casette di Passatempo la nuova regolamentazione dei parcheggi con la previsione del divieto di sosta, per alcuni spazi riservati ai residenti;

3)  Se è vero che all’Amministrazione Comunale, alla data odierna,  è pervenuta una sola richiesta di autorizzazione da parte di residenti di via Casette, per l’uso dei suddetti parcheggi riservati;

4) Quali le decisioni assunte dall’Amministrazione Comunale in merito a tale  problematica e alle richieste rappresentate dai cittadini di Passatempo ( dal verbale del Consiglio di Quartiere risulta che sulla questione, è stata avanzata una petizione rivolta all’A.C., sottoscritta da circa 80 cittadini);

5)  Quali decisioni l’Amministrazione Comunale intende assumere per la risoluzione di tale questione;

6) Chiarimenti in merito a quanto accaduto nel  Consiglio di Quartiere di Passatempo-Padiglione del 11 ottobre scorso. Consiglio di Quartiere sciolto anticipatamente dal Presidente, come riportato dal verbale, a seguito tra l’altro della seguente motivazioni: “….- La stampa dell’avviso di convocazione è stata effettuata direttamente dall’amministrazione comunale e pur avendo chiesto, alla Consigliera Onori, l’inserimento nell’ordine del giorno della petizione per l’eliminazione del divieto di sosta in Via Casette, ciò non era avvenuto. “;

 Osimo lì, 27 ottobre   2012

Il consigliere comunale
capogruppo del Partito Democratico
Paola Andreoni