Un Ministro degli Interni senza regole e senza rispetto dei valori cristiani: non è solo colpa sua.

Il Ministro degli Interni usa la Madonna per la sua demenziale campagna elettorale in cui un giorno abbraccia il mitra e il giorno dopo sgrana il rosario.
Se un tal “ministro”, così beffardo delle più elementari regole e rispetto di quelli che sono i simboli e i valori del credo cristiano, siede al governo, ciò avviene solo perché un certo signor Di Maio e i 5Stelle glielo permettono.


Paola

***

Il Paese è alla deriva

***
Striscioni sui balconi di case private che manifestano dissenso, fatti togliere dal Prefetto.
Il provveditore di Palermo che sospende una professoressa di italiano  “per mancata vigilanza”, i suoi allievi con una ricerca video e con alcune slide, hanno paragonato il Decreto Sicurezza alle leggi razziste del ’38.
Sono solo alcuni esempi del clima che si respira, di questi tempi, nel nostro Paese.

Questo il video del lavoro realizzato dagli studenti della classe 2E dell’Istituto Industriale “Vittorio Emanuele III” di Palermo, al centro della polemica.


Esprimo tutta la mia vicinanza alla collega Rosa Maria Dell’Aria ed gli alunni della Vittorio Emanuele Orlando II di Palermo.
Paola

Verso il 26 maggio: designati gli scrutatori elettorali di Osimo

***
In Osimo per le prossime elezioni Europee e Comunali del 26 maggio 2019 saranno costituiti n. 33 uffici elettorali di sezione ordinari e n.1 seggio speciale. In ognuna di queste sezioni elettorali il seggio sarà composto da un Presidente, dal segretario (che viene scelto autonomamente dal Presidente) e da 4 scrutatori ( nel seggio speciale i scrutatori saranno solo due). In totale quindi il nostro Comune, in occasione degli appuntamenti elettorali, deve individuare e nominare 134 scrutatori da assegnare: 132 ai seggi ordinari e 2  al seggio speciale.

La Commissione elettorale, composta dal Presidente Ass.re Flavio Cardinali e dai consiglieri comunali Carlo Catena, Filippo Invernizzi, David Monticelli e con l’assistenza del dott. G.Corvini delegato dal Segretario Generale,  ha provveduto a designare – in seduta pubblica –  gli scrutatori per i seggi delle elezioni  del prossimo 26 maggio.
Anche in questa occasione, per la designazione, sono stati applicati i nuovi criteri stabiliti dal Consiglio Comunale. Dapprima sono stati selezionati gli scrutatori, che hanno presentato domanda, già iscritti allo specifico Albo,  risultanti inoccupati/disoccupati o studenti non lavoratori. Complessivamente, dai verbali della Commissione risultano essere pervenute al protocollo comunale 156 richieste, di cui 117 accolte; l’esclusione di 39 di esse è stata causata dalla mancanza di dichiarazione dello stato di disoccupazione, mancanza della dichiarazione relativa allo svolgimento delle funzioni nella tornata elettorale precedente  e perché non iscritti all’albo scrutatori. A questo proposito si ricorda che per poter svolgere la funzione di scrutatore di seggio è necessario comunque essere inseriti nell’Albo delle persone idonee a ricoprire tale incarico. L’albo è un elenco formato da elettori che hanno presentato al Sindaco apposita richiesta di inserimento e che viene aggiornato ogni anno dalla Commissione elettorale comunale. La domanda può essere presentata entro il 30 novembre di ogni anno e riveste carattere permanente, quindi non deve essere rinnovata.

 I rimanenti 17 scrutatori sono stati nominati ricorrendo al sistema del sorteggio, ma nel rispetto – anche qui come sopra descritto – del principio della rotazione, e cioè escludendo chi ha svolto la funzione nelle precedenti ultime elezioni politiche dell’ 8 marzo 2018. Sono stati inoltre estratti con il sorteggio i 14 supplenti da impiegare in caso di rinuncia degli effettivi entro il 3° giorno precedente alla votazione.

Segue  l’elenco degli scrutatori nominati che saranno occupati nelle prossime elezioni per il rinnovo del Parlamento europeo e degli organi politici cittadini, in programma il prossimo 26 maggio.

Seggio n° 01 via Santa Lucia: Cardarellari Francesco, Calcinaro Cecilia, Longo Anna Maria, Montenovo Lucia.
Seggio n° 02 via Santa Lucia: Bonifazi Maila, Venanzini Maurizio, Coriani Bruno, Battisti Gianni.
Seggio n° 03 via Santa Lucia: Marini Fiammetta, Cantori Angela, Bompadre Ramona, Cantarini Luciana.
Seggio n° 04 via di Jesi n. 252 alla frazione di Casenuove: Rebichini Mary, Presicci Valentina Concezione, Vigiani Michele, Valentini Moreno.
Seggio n° 05 via di Jesi n. 252 alla frazione di Casenuove: Caterino Erica, Capomasi Manuel, Zaino Lucia, Mengoni Francesco.
Seggio n° 06 via Chiaravallese n.110 alla frazione di San Paterniano: Foria Stefano, Mezzabotta Daniela, Angeletti Roberto, Duranti Mirco.
Seggio n° 07 via Roncisvalle n.19 alla Misericordia: Carletti Stefano, Paoletti Lucia, Saracchini Maria Gabriella, Piergiacomi Serena.
Seggio n° 08 via Roncisvalle n.19 alla Misericordia: Sampaoli Aurora, Vagnozzi Barbara, Rinaldi Rossana, De Zuane Luca.
Seggio n° 09 via Pascoli n.7 alla frazione di San Biagio: Capomagi Nicoletta, Uguccioni Elisa, Maracci Lucia, Buffarini Graziella.
Seggio n° 10 via Pascoli n.7 alla frazione di San Biagio: Ferraioli Alessia, Moscatelli Mattia, Capomagi Benedetta, Marfisi Francesca.
Seggio n° 11 via D’Azeglio n.11 alla frazione di Osimo Stazione: Lucesoli Alessia, Giampieri Silvia, Baiocco Rachele, Cardinali Federico.
Seggio n° 12 via D’Azeglio n.11 alla frazione di Osimo Stazione: Fabrizi Silvano, Mazzoni Elisa, Giuliodori Beatrice, Trucchia Armando.
Seggio n° 13 via D’Azeglio n.11 alla frazione di Osimo Stazione: Fabbietti Eleonora, Antonucci Michele, Rinaldi Federica, Gasparetti Michele.
Seggio n° 14 via Santa Cecilia n.1 alla frazione di San Sabino: Grizio Nadia, Carloni Nicola, Busbani Valeria, Spinaci Gabriele.
Seggio n° 15 via Montefanese n.106 alla frazione di Padiglione:  Fagiani Claudio, Fabrizi Giorgio, Crociotti Giuseppe Angelo, De Zuane Davide.
Seggio n° 16 via Jesi n.42 alla frazione di Campocavallo: Possanzini Palmiro, Giorgi Daniele, Gambella Sonia, Gatto Enrico.
Seggio n° 17 via Sandro Pertini n.3 alla frazione di Passatempo: Agostinelli Adriana, Salciccia Federica, Amichetti Marco, Falappa Altair.
Seggio n° 18 via Sandro Pertini n.3 alla frazione di Passatempo: Salciccia Diego, D’Auria Francesco, De Luca Elena, Vita Michele.
Seggio n° 19 via Luigi Fagioli n.11 zona San Giovanni: Migliozzi Cristina, Broncolo Sonia, Mercanti Luca, Governatori Riccardo.
Seggio n° 20 via Luigi Fagioli n.11 zona San Giovanni: Lucarini Renato, Falasconi Federico, Carbonari Benedetta, Conforti Francesca.
Seggio n° 21 via Luigi Fagioli n.11 zona San Giovanni: Conforti Cristiana, La Bianca Damiana, Giuliodori Elisa, Ripi Filippo.
Seggio n° 22 via Aldo Moro n.72 scuola F.lli Trillini: Carbonari Noemi, Borghi Elena, Bevilacqua Marco, Taborro Valeria.
Seggio n° 23 via Aldo Moro n.72 scuola F.lli Trillini: Ippoliti Sabrina, Falappa Giulia, Melonari Riccardo, Galassi Nicola.
Seggio n° 24 via Aldo Moro n.72 scuola F.lli Trillini: Binci Barbara, Beato Chiara, Bevilacqua Giulia, Tessitore Rita.
Seggio n° 25 via Aldo Moro n.72 scuola F.lli Trillini: Toccaceli Francesco, Stripoli Pierpaolo, Pigini Andrea, Messi Piera.
Seggio n° 26 via Aldo Moro n.72 scuola F.lli Trillini: Bompadre Morena, Battistini Simona, Toccaceli Antonio, Buglioni Stefano.
Seggio n° 27 via Aldo Moro n.72 scuola F.lli Trillini: Fiorella Federica, Ranucci Daniela, Zannotti Caterina, Marsili Matteo.
Seggio n° 28 via Jesi n.42 alla frazione di Campocavallo: Viglione Tommaso, Giorgi Alice, Leone Matteo, Azzurro Giuliana
Seggio n° 29 via D’Azeglio n.11 alla frazione di Osimo Stazione: Battistoni Veronica, Zannini Luca, Morodo Elena, Caporalini Giorgia.
Seggio n° 30 via Santa Cecilia n.1 alla frazione di San Sabino: Busbani Alessio, Cito Veronica, LaBianca Fabrizia, Sabbatini Carlo.
Seggio n° 31 via Pascoli n.7 alla frazione di San Biagio: Vignoni Giulia, Nina Ilaria, Polenta Maria, Marfisi Carlo.
Seggio n° 32 via Vicarelli n.2: Vaccarini Annalisa, La Cecilia Felice Michele, Calistri Eleonora, D’Amato Maria Laura.
Seggio n° 33 via Vicarelli n.2: Giangrande Anna, Manganaro Francesca, Pesaresi Carla, D’Auria MariaGrazia.
Seggio “volante” (aggregato a quello  n° 3 di via Santa Lucia): Pirchio Sara e Mazzantini Margherita.

In totale saranno 134 le osimane e gli osimani  ( 80 donne e 54 uomini),  impegnati nelle operazioni di scrutinio, altri 14 sono stati sorteggiati come  ‘supplenti’ per eventuali sostituzioni da effettuarsi entro la giornata di giovedì 23 maggio.


( fonte, estrapolato dal  verbale del 6 maggio 2019  della Commissione elettorale comunale, riunita in seduta pubblica,  per la “nomina degli scrutatori” per le elezioni europee e comunali )
Paola

 

La chiamano “lista civica” ma in realtà è Forza Italia.

La chiamano “lista civica” ma in realtà è il partito, Forza Italia, che sostiene la candidatura a Sindaco di Dino Latini.  Questo quanto confermato dal Presidente del Parlamento europeo e responsabile nazionale del Partito di Berlusconi, Antonio Tajani,   ieri in visita elettorale ad Osimo.
Tutto legittimo, lo sapevamo e non c’è nulla di strano, è solo che a noi piace essere, come sempre,  trasparenti e chiari con gli elettori osimani.


Paola

Grazie Francesco e grazie all’ “elettricista pontificio”, il cardinale Konrad.

***
Grazie cardinale Konrad
per il bel gesto di coraggio e di umanità che hai fatto, calandoti  in un tombino, per ridare la luce a un palazzo occupato abusivamente da poveracci cui il Comune aveva tagliato l’erogazione d’energia.

Grazie perchè è questa   la vera Chiesa, di pace e carità, di presenza tra i poveri e condivisione. Quella Chiesa che ci hanno insegnato a catechismo, e che ho conosciuto nelle parole e nei gesti di testimonianza di don Flavio.

Questa è la chiesa del vescovo Konrad Krawjewski, che nei giorni scorsi aveva portato un furgoncino di regali ai bambini dei casermoni occupati e che ieri, appunto, ha violato la legge ripristinando l’elettricità agli stabili occupati, che da giorni erano senza energia e acqua calda.

Krajewsky e Bergoglio hanno  usato gli stessi metodi salviniani. Hanno violato la legge coscienti di farlo, per riaffermare il primato di un’idea. Un’idea che non è di morte e chiusura, ma di pace e di apertura. In un mondo dove le regole non valgono più, Bergoglio ha capito  che bisogna cambiare registro. A parole forti, si contrappongono dialoghi forti, a gesti distruttivi, vanno contrapposti gesti eclatanti e creativi.

Ridare luce non è stata solo una questione di elettricità, ma di anima e di speranza per tutti noi. Grazie


Paola

***

 

#riportiamo Silvia a casa


Silvia Romano
, è una ragazza milanese di 23 anni, cooperante impegnata con una associazione italiana in un progetto di cooperazione internazionale in Africa, si trovava da alcune mesi in Kenya dove animava la scuola elementare di un villaggio rurale.

Silvia è stata rapita il 20 novembre del 2018

Da allora si sono perse le sue tracce e un silenzio assordante è calato sulla vicenda.
Auspichiamo e tutti insieme sollecitiamo l’impegno  delle nostre autorità a fare il possibile per liberare Silvia dai suoi rapitori.

#riportiamo Silvia a casa


Paola

]]]

Verso il 26 maggio: nominati i Presidenti delle sezioni elettorali di Osimo

***
Nominati, con provvedimento adottato dalla Corte di Appello di Ancona, i  Presidenti delle 33 sezioni elettorali di Osimo (33 seggi ordinari ed 1 speciale) in vista delle consultazioni Europee ed amministrative comunali del prossimo 26 maggio.

Si tratta di 16 donne e 18 uomini. Il Presidente con più esperienza  ha 68 anni, essendo nata nel febbraio del 1951, la più giovane ha da poco compiuto 33 anni.

L’elenco potrebbe modificarsi a seguito di rinunce.

Di seguito l’elenco completo dei Presidenti con le sezioni assegnate:

Sezione n. 01: CANTARINI Paola;
Sezione n. 02: CINTIOLI Nadia;
Sezione n. 03: VAGNOZZI Roberto;
Sezione n. 03 speciale: BENEDETTELLI Sonia;
Sezione n. 04: DURANTI Armando;
Sezione n. 05: FORESI Francesco;
Sezione n. 06: AVALTRONI Monica;
Sezione n. 07: CARDELLINI Sauro;
Sezione n. 08: IPPOLITI Stefano;
Sezione n. 09: DI MAGGIO Alessandro;
Sezione n. 10: GRISOSTOMI Luca;
Sezione n. 11: MONTICELLI Andrea;
Sezione n. 12: FRANCHINI Laura;
Sezione n. 13: SPILLI Loreta;
Sezione n. 14: SCALPELLI Diana;
Sezione n. 15: ANTINORI Franco;
Sezione n. 16: SCARPONI Andrea;
Sezione n. 17: CEROLI Gabriella;
Sezione n. 18: MAZZIERI Michele;
Sezione n. 19: ANTONELLI Marco;
Sezione n. 20: CHIARALUCE Alessia;
Sezione n. 21: CAPPELLONI Francesca;
Sezione n. 22: BETTI Elisabetta;
Sezione n. 23: RIGHINI Enrico;
Sezione n. 24: PAOLELLA Antonella;
Sezione n. 25: CARDINALI Marco;
Sezione n. 26: FANTASIA Paolo Maria;
Sezione n. 27: STRONATI Celestino;
Sezione n. 28: BRAGONI Alessia;
Sezione n. 29: MORETTI Marianna;
Sezione n. 30: MARINO Assunta;
Sezione n. 31: PASCUCCI Joselito;
Sezione n. 32: DEPTA Christiana Renate;
Sezione n. 33: BUSCARINI Alberto.


Buon lavoro a tutti i Presidenti.
Paola 

( fonte tabulato Presidenti nominati dalla Corte di Appello di Ancona )

***